Sukhoi Su-30 per la Nigeria

SU 30 India Sukhoi

Dopo il Bangladesh è la Nigeria ad entrare nel novero dei paesi utilizzatori del caccia multiruolo Sukhoi Su-30 (“Flanker-C” per la NATO).

A rivelarlo al portale russo Sputnik News è stato Anatoliy Punchuk, Vice Direttore del FSMTC Servizio federale per la cooperazione tecnico-militare.

“Nel 2018 – ha dichiarato Punchuk – la Russia fornirà 10 caccia multiruolo Su-30 aerei al fine di completare un contratto siglato col paese africano.”

Secondo il portavoce infatti, sarebbero stati consegnati già due caccia nell’ambito di un contratto firmato quest’anno di cui finora si ignoravano i dati essenziali quali il valore del contratto e la specifica versione tra le numerose esistenti del Su-30.

La Nigerian Air Force crea così un mix operativo “Hi-Lo” affiancando ai cinesi Chengdu J-7 e alla nuova versione sino-pakistana JF-17 Thunder (definibili per l’appunto velivoli classe low) una serie di moderni Su-30 (classe high) al fine di aumentare notevolmente la proiezione operativa a lungo raggio e di interdizione marittima lungo la costa meridionale del paese che si affaccia sul Golfo di Guinea.

Foto:  Sukhoi

Maurizio SparacinoVedi tutti gli articoli

Nato a Catania nel 1978, si è laureato in Scienze della Comunicazione scritta e Ipertestuale. Collabora dal 1998 con alcune riviste del settore sull'esclusivo tema dell'aviazione militare sovietica e russa. Dal 2003 inizia la collaborazione con Analisi Difesa occupandosi del salone aeronautico MAKS di Mosca; successivamente prepara dossier su alcuni storici bureau di progettazione aeronautica russa (Tupolev, Beriev) e sulla storia dei missili aria-aria russi. Attualmente si occupa in particolare del settore esportazione degli aerei e degli elicotteri militari russi nel mondo.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password