El Salvador invia altri 3 elicotteri MD 500 in Mali

18-02-06-helicoptere_salvador_007

El Salvador ha inviato una seconda unità di aviazione con tre elicotteri MD 500E in Mali, dove hanno sostituito i 4 elicotteri da attacco tedeschi Tigre ritirati dakl Malì kll’inizio del 2018 all’interno della forza dell’ONU MINUSMA, Missione multidimensionale di stabilizzazione integrata in Mali

mali-minusma-salvador-md500_pie

Il governo del Paese centro americano ha annunciato l’arrivo degli elicotteri l’11 dicembre, consegnati tramite aerei da trasporto Ilyushin Il-76 e sbarcati a Gao, in Mali, con l’aiuto del personale militare canadese.

Per far funzionare gli elicotteri, l’Aviazione salvadoregna ha istituito una nuova unità, nota come Gavilan I, e composta da 50 militari. Gli MD 500E supporteranno gli elicotteri CH-146 Griffon (Bell 412) e CH-147 Chinook canadesi assegnati alla MINUSMA, con compiti dio attacco al suolo e scorta.

Gli MD 500E in Mali sono armati con una combinazione di un Minigun da 7,62 mm e razzi da 7,7 pollici.

img_0878

MINUSMA ha detto che gli MD 500E saranno usati per le missioni di intelligence, sorveglianza e ricognizione diurne e notturne con l’impiego di visori NVG.

El Salvador ha schierato MD500 in Mali dal 2015 (nell’ambito della missione nazionale Torogoz inserita nell’operazione dell’ONU) quando tre MD 500E arrivarono a Timbuktu il 18 maggio dello stesso anno. in totale.

El Salvador ha ora più di 200 militari dispiegati in Mali (inclusa l’unica pilota donna della forza Onu) con 6 dei 9 elicotteri MD 500E in dotazione all’Aeronautica.

Fonte Defenceweb

Foto MINUSMA

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password