Sahel: truppe francesi e nigerine uccidono 15 jihadisti

barkhane_mali_400x300(1)

TTruppe francesi e nigeriane hanno ucciso 15 militanti islamici in un’operazione congiunta aerea e terrestre nel sud ovest del Niger. Lo hanno riferito le forze armate francesi e il ministero della Difesa.

12122018_roulage_det-chasse

Il raid aereo e l’assalto di terra hanno avuto luogo vicino a Tongo, un villaggio vicino al confine con il Mali ea nord di Niamey dove, nell’ottobre 2017, i miliziani jihadisti hanno ucciso quattro militari delle forze speciali americani e quattro soldati nigerini in un’imboscata durante un pattugliamento congiunto.

Nel 2017 cinque paesi – Burkina Faso, Niger, Ciad, Mali e Mauritania – sostenuti dalla Francia, hanno lanciato una task force, il G5 Sahel, per combattere gli insorti. La Francia opera nella regione attraverso la sua forza regionale Barkhane con 4 mila militari, 20 aerei da combattimento, 30 elicotteri e 400 veicoli.

Durante l’operazione la forza ha recuperato 20 motociclette e una scorta di armi tra cui mitragliatrici, ha detto l’esercito francese.

(con fonte Defenceweb)

Foto: Ministero Difesa francese

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password