Nigeria: altri elicotteri AW-109 e MI-35 per combattere Boko Haram

12

La Nigerian Air Force (NAF) prevede di mettere in servizio in marzo in elicottero da attacco Russian Helicopters Mi-35M e 5 Leonardo AW109 che saranno impiegati contro le” minacce alla sicurezza nel paese”.

Lo ha annunciato il 19 gennaio il capo di stato maggiore della NAF, l’Air Marshal Sadique Abubakar durante una visita al 23° Quick Response Wing a Gembu, nello stato di Taraba.

Durante la sua visita, Abubakar ha detto che l’obiettivo è disporre a Gembu di una base perfettamente funzionante, completa di piattaforme di atterraggio per elicotteri (eliporti) e possibilmente di una pista di atterraggio. Questo, ha detto, consentirebbe il dispiegamento di alcuni dei nuovi elicotteri da combattimento NAF acquistati dal governo federale a Gembu.

La NAF aveva già iniziato la costruzione di un eliporto a Birnin Gwari per potenziare le operazioni anti-banditismo nel nord-ovest del paese ma punta anche a iniziare la costruzione di un eliporto a Gembu.

Abubakar ha rivelato la consegna degli elicotteri AW109 Power aggiuntivi nel dicembre scorso e si presume che si tratti della versione AW109M che può essere armata con pod per mitragliatici e lanciarazzi da 70 mm

Secondo il disegno di legge federale di appropriazione del 2018 approvato dal presidente Muhammadu Buhari il 20 giugno, il governo ha accantonato circa 19 milioni di dollari Usa per l’acquisto di due nuovi elicotteri AW109 da Leonardo Helicopters. Questi si uniranno ai LUH dell’AW109 già in servizio con la Nigerian Air Force e gli A109E in servizio con la Marina nigeriana.

La Nigeria ha ordinato anche 12 Mi-35M in Russia, con il quarto esemplare consegnato a metà del 2018. Sono stati ordinati a settembre 2015, con i primi due consegnati a dicembre 2016 e introdotti in servizio nell’aprile dell’anno successivo. Da allora, il NAF ha dichiarato di aver contribuito in modo significativo alla contro-insurrezione contro i miliziani di Boko Haram e ad altre operazioni di sicurezza interna nel paese.

Il NAF ha perso un Mi-35M il 2 gennaio scorso mentre ingaggiava i terroristi di Boko Haram nello Stato del Borno settentrionale con la morte dei 5 militari a bordo.

Le capacità anti guerriglia dell’Aeronautica Nigeriana dovrebbero essere ulteriormente potenziate con la consegna di 12 aerei Super Tucano dagli Stati Uniti.

Fonte: Defenceweb

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password