Berlino dona i veicoli Casspir all’esercito del Mali

Casspirs_Mali_German_MoD

La missione di addestramento dell’Unione europea in Mali (EUTM Mali) ha addestrato un battaglione dell’esercito di Bamako all’impiego dei veicoli da trasporto truppe protetti Casspir costruiti in Sud Africa e recentemente donati dalla Germania.

Il ministero della difesa tedesco ha reso noto che nel corso di quattro settimane i soldati maliani hanno familiarizzato con il veicolo protetto contro l’esplosione di mine e ordigni improvvisati (IED) in vista del loro impirego nelle operazioni anti-insurrezionali.

GER DEF Ministry

L’addestramento è curato da istruttori tedeschi, irlandesi irlandesi, cechi e ungheresi che curano la formazione tattica (reazione a imboscate, schieramento delle truppe, ordigni esplosivi improvvisati, evacuazione medica) e riparazione dei guasti tecnici.

L’ambasciatore tedesco Dietrich Becker ha consegnato 29 veicoli Casspir presso la guarnigione di Kati al generale Abdoulaye Coulibaly, capo dello stato maggiore del Mali che li ha assegnati al 61° reggimento di fanteria, unità in realtà a livello battaglione con sede a Sévaré, nel Mali centrale.

I veicoli rinnovati e i pezzi di ricambio sono stati acquistati di seconda mano nell’ambito di un progetto del Ministero della Difesa tedesco e distribuiti in aree operative.

Il pacchetto comprende anche l’addestramento di conducenti, meccanici ed equipaggi a cura di EUTM Mali ma eseguito da una società sudafricana.  Entro la fine dell’anno saranno acquistati altri 10 Casspir.

Foto: Ministero della Difesa tedesco e Defenceweb

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password