Una nuova tenuta mimetica per i Palombari di Comsubin

0

La Marina Militare ha distribuito una nuova uniforme mimetica ai palombari del Comsubin: quella finora utilizzata era molto simile a quella dei colleghi dell’Esercito, con i quali spesso i palombari della Marina hanno operato in modo congiunto come, ad esempio, a Fano (PU) nel 2018 per neutralizzare una bomba d’aereo rinvenuta sul litorale, e in altre innumerevoli bonifiche subacquee svolte, quotidianamente, nei laghi e fiumi della nostra penisola.

a9fc35ca-c571-4c94-9221-2e5ffcb37e76corso-ordinario-pa-(2)

Il 21 febbraio 2020, in concomitanza con la cerimonia di consegna dei brevetti dell’ultimo corso Ordinario Palombari alla presenza del Ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, è stata ufficialmente adottata la nuova mimetica al personale del Gruppo Operativo Subacquei di Comsubin in tonalità di blu.

1a9d4e43-40ad-468f-9db6-4afa09f910dasestini-1

Il colore e gli accorgimenti di questo nuovo capo operativo, che per foggia, tipologia del vegetato e tessuto era lo stesso di quello fornito all’Esercito, sono stati studiati appositamente sia per ridurre l’impatto visivo della salsedine sulla mimetica, sia per essere antistatico aumentando quindi la sicurezza dei palombari durante le procedure di distruzione degli ordigni attraverso l’impiego di controcariche esplosive.

(con fonte Marina Militare)

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password