La Cina sviluppa una nuova versione del vettore spaziale Lunga Marcia 11

longmarch11-1-696x429

Pechino intende sviluppare un nuovo vettore a combustibile solido per l’immissione in orbita di satelliti con una capacità di carico maggiore rispetto all’attuale modello di razzo Lunga Marcia 11.

Lo hanno rivelato il 5 giugno fonti della China Aerospace Science and Technology Corporation citate dall’agenzia Nuova Cina (Xinhua). Il vettore potenziato, chiamato Lunga Marcia 11A, sarà progettato sia per i lanci da terra che dal mare e il suo costo è calcolato a 10.000 dollari per chilogrammo di carico utile.

unnamed

Secondo la società, il lavoro di progettazione prenderà il via per quest’anno e il missile dovrebbe realizzare il volo inaugurale nel 2022.

Il Lunga Marcia 11, utilizzato principalmente per il lancio di micro-satelliti, è attualmente l’unico modello di vettore a combustibile solido e il primo missile spaziale cinese lanciato dal mare.

Il vettore ha una portata di 500 chilogrammi per l’orbita sincrona solare a un’altitudine di 500 chilometri.

L’ ultima missione è stata completata sabato 30 maggio dal Centro di Lancio Satellitare Xichang nella provincia sudoccidentale del Sichuan, e ha visto il posizionamento in orbita di due satelliti per ricerche scientifiche.

(con fonte XINHUA)

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password