Un’altra corvetta cinese per la Marina algerina

HTMS_Narathiwat_(512)_during_Milan_2018_exercise

Verrà consegnata nel 2022 alla Marina Algerina una corvetta da 96 metri realizzata dal gruppo cantieristico cinese Hudong-Zhonghua Shipbuilding Group (HZ) controllata dalla China State Shipbuilding Corporation (CSSC).

Come ha rivelato sito sudafricano Defenceweb il programma è stato reso noto dal Lloyd’s Register di Londra che il 24 giugno ha dichiarato di essere stato selezionato per fornire servizi di assicurazione e certificazione a HZ per due consegne navali alle marine algerina e thailandese. La nuova corvetta per la Marina Algerina è progettata per le missioni di pattugliamento, scorta e di protezione all’interno della Zona economica esclusiva che Algeri ha da poco esteso fino a lambire le coste sarde.

La corvetta è dotata di un elicottero e ha un equipaggio di 78 persone, dispone di un’autonomia di 3.500 miglia nautiche ed è in grado di raggiungere velocità massime superiori a 27 nodi. La flotta algerina ha ordinato 3 corvette C28A da 2.800 tonnellate nel 2012 consegnate entro il 2016: unità da 120 metri armate con un cannone da 76 mm, lanciatore FM-90N per missili terra-aria HQ-7 e missili anti nave YJ-82/C-802.

plan chinese Type 056 Corvette abcdef People's Liberation Army Navy (pakistan PN export Navy) frigate lite anti ship missile ascm yj802345k c hq-1012 ciws (9)

Non è chiaro quale modello di corvette verrà consegnata all’Algeria ma potrebbe essere simile a quelle in servizio con la Royal Thai Navy (classe Pattani, nella foto in apertura): navi da 1450 tonnellate realizzate 15 anni or sono e lunghe 95 metri.

Oppure alle Tipo 056 adottate dalla Marina Nigeriana e del Bangladesh oltre che da quella cinese (nella foto sopra) : unità da 90 metri di lunghezza e circa 1.500 tonnellate di dislocamento.

L’Algeria ha acquisito negli ultimi anni una notevole quantità di equipaggiamenti militari dalla Cina tra i quali semoventi porta-mortai  Norinco SM4 da 120 mm, mortai W86 120 mm, semoventi d’artiglieria  PLZ45, lanciarazzi campali multipli SR5, cannoni trainati WA-021/Tipo 88 da 155mm e UAV armati CH-3 e CH-4 prodotti dalla China Aerospace Science and Technology Corporation (CASC).

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password