Rheinmetall testa il Lynx KF41 nell’esercitazione NATO “Brave Warrior”

5383486_900

Rheinmetall ha reso pubblico un nuovo video ufficiale che mostra un veicolo da combattimento di fanteria (IFV) Lynx KF41 durante le esercitazioni NATO Brave Warrior in Ungheria, il 22 settembre: si tratta del primo impiego del veicolo in un contesto addestrativo reale con le forze NATO. “Abbiamo ricevuto un feedback estremamente positivo dalle truppe” si legge bella nota dell’azienda tedesca.

Il veicolo da combattimento corazzato cingolato di nuova generazione è stato ordinato a metà settembre dal ministero della Difesa ungherese; una commessa da oltre 2 miliardi di euro che comprende 218 Lynx KF41 equipaggiati di torretta LANCE armata di un cannone da 30 mm, 9 veicoli corazzati di recupero Buffalo, addestramento e servizi logistici.

Lynx

La prima tranche di 46 Lynx e 9 Buffalo realizzati in Germania verrà consegnata entro il 2023 mentre la seconda tranche comprende altri 172 Lynx realizzati in un nuovo stabilimento in Ungheria.

Il Lynx KF-41, offerto anche ad Australia, Qatar e Repubblica Ceca, punta ad essere protagonista anche nel Programma OMFV per un nuovo veicolo da combattimento dell’US Army. Per questa gara è stata costituita Raytheon Rheinmetall Land Systems, joint venture formata da Raytheon Company e Rheinmetall Defense.

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password