MBDA completa le prove di qualificazione del missile Sea Venom/ANL

Sea_Venom_ANL_17112020_3-©-DGA-300x215

Il missile anti-nave Sea Venom/ANL ha completato le prove di qualificazione, con un tiro finale effettuato con successo presso il sito di prova della direzione generale degli armamenti francese (DGA) a Ile du Levant il 17 novembre.

Destinato ad equipaggiare gli elicotteri AW159 Wildcat deklla Royal Navy e H160M Guépard della Marine Nationale, il missile anti-nave Sea Venom/ANL è un progetto di cooperazione sviluppato nell’ambito del trattato di Lancaster House tra Francia e Regno Unito.

Il missile Sea Venom/ANL è il primo programma a sfruttare appieno i centri di eccellenza transfrontalieri sulle tecnologie missilistiche lanciati dal trattato di Lancaster House, che questo mese ha celebrato il suo decimo anniversario.

La prova finale di qualificazione ha testato l’avanzata discriminazione del bersaglio del missile in uno scenario navale complesso e disordinato.

Éric Béranger, CEO di MBDA, ha dichiarato: “Desidero congratularmi con i team franco-britannici di MBDA e dei nostri governi per l’impegno che hanno dimostrato nel raggiungere questo traguardo di qualificazione in mezzo alle interruzioni causate dal Covid-19. Insieme hanno dimostrato che attraverso la cooperazione possiamo superare insieme le avversità e fornire capacità militari all’avanguardia “.

Fonte MBDA

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password