Un pallone aerostatico per la protezione della base avanzata tedesca in Niger

Niger_aerostat_Rheinmetall

 

 

Le forze armate tedesche (Bundeswehr) hanno emesso un ordine di 21 milioni di euro con Rheinmetall per un sistema di ricognizione dell’area basato su aerostati per proteggere una base operativa avanzata in Niger.

Rheinmetall Canada sarà responsabile dell’integrazione dei sensori del pallone di sorveglianza nell’architettura militare C4I (comando, controllo, comunicazioni, computer e intelligence) esistente.

Gli aerostati sono già stati utilizzati con successo in compiti di sorveglianza per proteggere le basi operative avanzate in diverse aree operative e da diverse forze armate come quelle statunitensi in Afghanistan già più dieci anni or sono.

Capaci di rimanere posizionati sopra l’installazione per lunghi periodi, i sensori altamente sensibili degli aerostati consentono di individuare elementi ostili anche a grandi distanze, ha reso noto Rheinmetall che valuta come l’adozione di questo tipo di sistemi riduca del cinquanta per cento la probabilità di un attacco da parte di forze ostili, in questo caso le milizie jihadiste del Sahel legate a Stato Islamico e ad al-Qaeda.

 

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password