Una missione militare britannica per addestrare le forze armate macedoni

q

 

 

Il Regno Unito ha istituito una missione di consulenza militare permanente nella Macedonia del Nord, innalzando un nuovo livello di cooperazione in materia di difesa con i partner dei Balcani occidentali.

Un accordo in tal senso è stato firmato il 26 luglio a Skopje, in Macedonia del Nord, dall’ambasciatore del Regno Unito, Rachel Galloway, e dal ministro della Difesa per la Macedonia del Nord Radmila Shekerinska, che istituisce una cellula di coordinamento regionale dei Balcani occidentali.

La cellula sarà composta da un team militare che coordinerà e convoglierà l’addestramento militare del Regno Unito nella regione.

“La cellula avrà sede nella Macedonia del Nord, da maro 2020 stato membro della NATO, e sosterrà loro e altri partner regionali della NATO nel raggiungimento degli obiettivi di capacità associati all’adesione alla NATO” si legge nel comunicato di Whitehall.

Il ministro delle forze armate James Heappey ha dichiarato che “una funzione della cellula permanente di nuova costituzione sarà di coordinare il sostegno del Regno Unito alla Macedonia del Nord nella preparazione di un battaglione di fanteria leggera pronto per le operazioni della NATO il prossimo anno.

Il documento Defence Command Paper pubblicato di recente ha sottolineato che in un’era di competizione globale e sistemica, le nostre forze armate saranno costantemente impegnate a livello globale con partner in tutto il mondo. Il documento ha anche affermato l’impegno del Regno Unito a lavorare a stretto contatto con i partner nei Balcani occidentali per mantenere e promuovere la pace e la sicurezza regionali e internazionali, come dimostrato da una recente visita in Montenegro del ministro della Difesa, la baronessa Goldie. La cellula di coordinamento regionale della terra dei Balcani occidentali sosterrà la difesa del Regno Unito nella realizzazione di questa ambizione”.

La missione britannica conferma l’interesse strategico di Londra per i Balcani Occidentali.

 

Foto: l’ambasciatore britannico a Skopje, Rachel Galloway e il ministro della Difesa macedone, Radmila Shekerinska, dopo la firma dell’intesa bilaterale (UK MoD)

 

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password