Intesa “anti-turca” tra Atene e Il Cairo: Mig 29 e F-16 egiziani a Creta

FCYI6lCWUAI5W3G

 

 

Si consolida l’alleanza tra Grecia, Cipro, Egitto, Francia ed Emirati Arabi Uniti tesa a contenere le mire della Turchia nel Mediterraneo Orientale.

Dopo i 4 F-16 emiratini rischierati nei mesi scorsi nella base aerea greca di Souda Bay, sull’isola di Creta, in questi giorni sono stati i Mig 29 egiziani a raggiungere la stessa base per condurre esercitazioni congiunte con l’Aeronautica Greca denominate “GRC EGY EX07” effettuate a partire dal 21 ottobre

23_oct_008-630x420

L’addestramento congiunto è inserito nell’ambito del Programma di cooperazione militare bilaterale firmato dai due capi di stato maggiore della Difesa nell’aprile di quest’anno.

La Grecia ha partecipato con 8 velivoli F-16C e un velivolo Airborne Early Warning and Control System Embraer EMB-145H AEW&C mentre l’Egitto ha messo in campo 4 MIG-29M, 2 F-16C e un velivolo AEW&C Northrop Grumman E-2C Hawkeye, quest’ultimo operativo dalle basi egiziane.

FCYI7JcWQA445v9

La formazione doveva fornire un addestramento aeronautico di alta qualità agli equipaggi partecipanti, in un ambiente ad alta minaccia, con l’integrazione e l’impiego operativo congiunto dei velivoli delle due forze aeree in uno scenario di combattimento ad alta intensità.

Foto Stato Maggiore della Difesa Greco

 

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password