Accenture e Tim si impongono nella gara cybersecurity indetta da Consip

Consip-e1596187719973

 

I raggruppamenti temporanei di imprese (RTI) guidati da Accenture e Tim si sono classificati al primo posto nella graduatoria per l’assegnazione del lotto 1 del bando di gara sulla cybersecurity indetto da Consip lo scorso settembre e avente ad oggetto i servizi di sicurezza da remoto, di compliance e di controllo delle pubbliche amministrazioni, sia centrali che locali.

Il bando di gara, il secondo in tema di cybersecurity, aveva una base d’asta complessiva di 585 milioni di euro, di cui 468 milioni riferiti al lotto 1, e attinge ai fondi del Pnrr in ambito di cybersecurity con l’obiettivo di rafforzare il livello di sicurezza della nostra pubblica amministrazione.

A quanto si apprende, il raggruppamento guidato da Accenture – a cui partecipano anche Fincantieri Nextech, Fastweb e Deas – si è classificato primo nella graduatoria per le amministrazioni locali mentre quella per le amministrazioni centrali ha visto primeggiare quello guidato da Tim e che include anche Almaviva, Netgroup, Reevo e Kpmg Advisory.

(con fonte ANSA)

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password