Taiwan stanzia nuovi fondi per missili e navi

1

 

 

L’11 gennaio, il parlamento di Taiwan ha approvato uno stanziamento “extra budget” speciale per la Difesa di 236,95 miliardi di NT$ (8,55 miliardi di dollari USA) per l’acquisto di nuovi equipaggiamenti.

Il fondo speciale approvato sarà assegnato a 8 diversi programmi:

  • Missili antinave basati a terra.
  • Sistemi di difesa aerea campali.
  • Sistemi di difesa aerea basati a terra.
  • Velivoli senza equipaggio (UAV).
  • Sistemi missilistici da crociera aria-terra.
  • Sistemi missilistici da crociera superficie-superficie.
  • Navi ad alte prestazioni.
  • Sistemi di armi navali per equipaggiare le navi della Guardia Costiera di Taiwan in tempo di guerra.

3

Nel settore navale la Marina taiwanese intende costruire fino a 12 corvette Tuo-Chiang con l’ultima prevista per la consegna nel 2026.

Le unità navali sono progettate per affrontare le navi della marina cinese usando tattiche mordi e fuggi grazie ai missili anti-nave Hsiung Feng-II e Hsiung Feng-III.

Il budget speciale include anche i sistemi d’arma navali per le navi della Guardia Costiera, in particolare i pattugliatori classe Anping (derivati dal design delle corvette Tuo-Chiang), che in caso di guerra verrebbero dotati di missili antinave Hsiung Feng-II, Hsiung Feng-III.

 

Foto: Ministero Difesa Taiwan

 

Leggi anche:

 

La fortezza Taiwan

 

Le basi aeree cinesi impiegate per le operazioni intorno a Taiwan

 

 

 

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password