Elicotteri CH-47F Chinook per la Germania?

2127935287

 

 

La Germania sembra orientata ad acquisire 60 elicotteri da trasporto Boeing CH-47F Chinook per un valore stimato tra i 5 e i 5,4 miliardi di euro finanziati con gli stanziamenti aggiuntivi per 100 miliardi per la Difesa annunciati recentemente dal governo del cancelliere Olaf Scholz.

Lo ha rivelato il 24 aprile il quotidiano “Bild am Sonntag” sulla base di quanto appreso da fonti governative, aggiungendo che il ministro della Difesa, Christine Lambrecht, dovrebbe informare il Parlamento dell’acquisto degli elicotteri la prossima settimana. Gli elicotteri rimpiazzeranno la flotta di CH-53G in servizio e la consegna dei primi CH-47F potrebbe avvenire tra il 2025 e il 2026. Alle indiscrezioni del quotidiano un portavoce del ministero della Difesa ha risposto che non è stata ancora presa una decisione per la sostituzione dei Ch-53G in servizio dal 1973 che fino a pochi mesi or sono sembrava privilegiare il programma di Sikorski (Lockheed Martin) per il nuovo elicottero CH-53K King Stallion già ordinato da Israele.

L’impressione è che la decisione tedesca di acquisire i Chinook sia motivata da esigenze di bilanciamento tra Boeing e Lockheed Martin nell’acquisizione di velivoli statunitensi. Col precedente governo di Angela Merkel, Berlino prevedeva di acquisire aerei da combattimento e guerra elettronica Boeing F/A-18 EF Super Hornet e F/A-18G Growler ma ha recentemente optato per 36 F-35 A di Lockheed Martin.

Il cambio d’indirizzo per il rinnovo della flotta di elicotteri da trasporto compensa quella decisione a vantaggio di Boeing anche se con un contratto per importi certo inferiori rispetto a quello dei velivoli da combattimento.

 

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password