L’International Flight Training School conclude il primo corso per i piloti del Qatar

20220607_Qatar_IFTS_1 (4) (002)

 

 

I  primi sei allievi della Qatar Emiri Air Force (QEAF), l’aeronautica militare dell’emirato del Qatar, hanno concluso il corso di fase IV (Advanced/Lead-In to Fighter Training), quella propedeutica al volo sui caccia di prima linea. L’attività addestrativa è iniziata un anno fa presso il 61° Stormo di Galatina (LE), che ospita attualmente l’International Flight Training School (IFTS).

Il progetto IFTS, nato nel 2018 dall’accordo tra Aeronautica Militare italiana e Leonardo con l’obiettivo di realizzare un polo di eccellenza internazionale nell’addestramento di piloti militari e soddisfare la crescente domanda di training avanzato proveniente dagli stati alleati e partner, ha consentito infatti di raddoppiare l’attuale offerta addestrativa attraverso la creazione di nuovo polo distribuito tra la base dell’Aeronautica Militare di Galatina, dove l’Aeronautica Militare continuerà a svolgere le attività di addestramento basico, e quella di Decimomannu, in Sardegna, dove sta nascendo il nuovo campus dedicato alla fase avanzata dell’addestramento dei piloti.

20220607_Qatar_IFTS_1 (3)_fin

L’iniziativa, che rappresenta un virtuoso esempio di sinergia tra istituzioni pubbliche e private a vantaggio dell’intero sistema-paese, si caratterizza per aver messo a fattor comune due eccellenze nazionali facendo leva sull’expertise e la tradizione dell’Arma Azzurra nell’addestramento al volo militare – raggiunta in oltre 75 anni di esperienza della scuola di volo di Galatina – e sull’eccellenza tecnologica di Leonardo – la maggiore realtà industriale italiana nell’aerospazio, difesa e sicurezza. 

20220607_Qatar_IFTS_1 (5)_FIN

I corsi IFTS, rivolti ai piloti destinati all’impiego su velivoli caccia  di ultima generazione (come l’Eurofighter o l’F-35), sono tenuti da piloti istruttori, militari e civili, e si basano sull’avanzato sistema integrato di addestramento T-346 ITS (Integrated Training System), l’M-346 di Leonardo denominato T-346A dall’Aeronautica Militare.

L’aeronautica del Qatar ha ordinato 6 addestratori M-346 di cui la metà già consegnati.

(con fonte Aeronautica Militare e Leonardo)

 

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password