Londra investirà 2,35 miliardi di sterline per aggiornare i Typhoon

s300_gov.uk_image

 

 

Il ministero della Difesa britannico ha annunciato il 15 luglio il via libera al programma di aggiornamento del caccia Eurofighter Typhoon con lo stanziamento di 2,35 miliardi di sterline che sosterrà 1.300 posti di lavoro in tutto il Regno Unito, inclusi i siti di Leonardo UK a Edimburgo, Luton e Lincoln, quelli di BAE Systems.

I caccia Typhoon verranno aggiornati e dotati del radar AESA ECRS Mk2 (European Common Radar System Mk2) sviluppato da Leonardo UK a Edimburgo e Luton e integrato da BAE Systems a Warton, che consentirà all’aereo di rilevare, identificare e tracciare simultaneamente più bersagli in aria e a terra sostenendo le operazioni nelle situazioni più difficili, dotando i piloti della capacità di sopprimere le difese aeree nemiche utilizzando jamming ad alta potenza e di ingaggiare bersagli mentre è al di fuori delle armi antiaeree.

Il ministro per le commesse della difesa, Jeremy Quin, ha dichiarato che tale aggiornamento del Typhoon “garantisce che l’aereo possa integrare capacità e armi aggiuntive più avanti nel decennio per contrastare le minacce emergenti fino al 2040 e oltre”.

Tra gli altri aggiornamenti previsti dal programma l’adozione di un moderno computer di missione e l’interfaccia della cabina di pilotaggio, nonché un sistema di navigazione migliorato e una tecnologia di disturbo del segnale.
Il programma Typhoon continua a supportare oltre 20.000 posti di lavoro in tutto il Regno Unito.

(con fonte UK MoD)

 

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password