Niger: la missione italiana addestra la Gendarmerie Nationale

8a5050e7-699c-45c9-8d13-d54b7419fc6b6Medium

 

 

Il Generale di Brigata Liberato Amadio (nella foto sotto), comandante della Missione Bilaterale di Supporto in Niger- MISIN, ha presieduto alla cerimonia di chiusura di due corsi specialistici somministrati, in 3 settimane di lezioni teorico-pratiche, da 12 addestratori dei Military Training Team (MTT) dei Carabinieri a una qualificata audience di sottufficiali e gendarmi della Gendarmerie Nationale del Niger.

Nello specifico, il 7° corso sulle “tecniche di intervento operativo” (T.I.O.) a favore di 18 operatori del GAR-SI “Sahel” (Groupes d’Action Rapide – Surveillance et Intervention) della Gendarmeria nigerina è stato finalizzato all’apprendimento delle procedure operative di polizia riferibili a interventi anti-terrorismo, quali l’organizzazione di un posto di controllo, l’arresto, l’irruzione e la neutralizzazione di elementi ostili.

1735ec03-bf96-497c-acc2-eecdf7fff9c29Medium

Il 5° corso sulle “tecniche investigative” (T.I.) invece, ha visto la partecipazione di 20 operatori addestrarsi nel migliorare e uniformare le procedure di investigazione che vede la Gendarmeria operare anche con funzione di polizia giudiziaria, prevedendo l’applicazione delle tecniche necessarie all’approccio della scena del crimine con relativa analisi e “repertamento” di elementi utili ai fini delle indagini.

72d493ce-4370-4be3-a408-ba3a0415846d12Medium

A chiusura del corso i frequentatori hanno quindi riprodotto uno scenario simulato nel quale le varie aliquote addestrate hanno messo in atto quanto appreso, dando luogo a un’azione dinamica e accurata, caratterizzata da un elevato livello di integrazione tra le differenti componenti e indice dell’efficiente metodologia addestrativa utilizzata dagli specialisti del “MTT” dell’Arma dei Carabinieri.

b36bf3a6-240e-4c37-9b54-0922056384bf8Medium

Il Comandante della MISIN, all’atto della consegna degli attestati al primo classificato dei rispettivi corsi, ha augurato i migliori auspici ai neo-specializzati, raccomandando loro di “essere fieri” dell’ambìto traguardo formativo raggiunto e del delicato ruolo che rivestono per la sicurezza del proprio Paese.

Le attività della MISIN, nata nel 2018, conformemente agli accordi di cooperazione tra il Governo italiano e il Governo nigerino,

Fonte: Stato Maggiore Difesa

 

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password