A Torino il seminario di Leonardo su sicurezza del volo e gestione dello spazio aereo

M-346_M-345 Venegono (002)

 

 

L’11 novembre scorso Leonardo ha riunito presso la propria Divisione Velivoli di Torino Caselle gli esperti del settore per parlare di sicurezza del volo e gestione dello spazio aereo in contesti complessi: “Prevenzione Airspace Infringment & Mid Air Collision” il titolo del seminario, un momento di confronto su un tema di straordinaria importanza e attualità.

Rappresentati di enti del settore, piloti e personale navigante si sono confrontati nell’ambito di un momento di condivisione di eventi ed esperienze guardando a soluzioni in grado di prevenire e gestire le situazioni di rischio e conseguentemente sviluppare pratiche in linea con una sempre maggiore e sicura gestione dello spazio aereo.

Al seminario, organizzato dall’Unità Safety Management System della Divisione Velivoli di Leonardo ed aperto dalla presentazione del Com.te Enrico Scarabotto, SVP Safety di Leonardo (Divisione Velivoli), sono intervenuti i vertici degli organismi nazionali per la sicurezza del volo, tra cui il comandante dell’Ispettorato per la Sicurezza del Volo dell’Aeronautica Militare, Gen. Roberto Di Marco; il Presidente dell’Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo, Bruno Franchi; il Direttore dell’ Aero Club d’Italia (AeCI), Gen. di S.A. Giampaolo Miniscalco; il Presidente dell’Italian Flight Safety Committee (IFSC), Lorenzo Mezzadri e rappresentanti di ENAV ed ENAC, Esercito Italiano, LDH, SAGAT e altri rappresentanze di club e associazioni. A testimonianza di un caso concreto in una situazione particolarmente atta all’analisi era presente l’Aero Club di Varese.

M-346_M-345_C_27J_850_0019 (002)

Gli attraversamenti non autorizzati degli spazi aerei sono oggi tra gli elementi di maggiore rischio e all’attenzione delle autorità aeronautiche e degli enti per la sicurezza del volo, sia civili che militari non solo nel nostro Paese.

Considerando il gran numero di velivoli di ogni categoria che operano contemporaneamente negli spazi aerei – aviazione commerciale, militare, lavoro aereo, voli privati, aviazione generale, Volo da Diporto o Sportivo – e le differenti regole cui sono tenuti a seguire, la problematica è considerata uno dei principali punti critici della gestione degli spazi aerei e della navigazione.

È uno scenario complesso nel quale va assicurata appropriata considerazione di tutti i fattori di rischio, in alcuni casi difficilmente controllabili – stante le differenti categorie di velivoli coinvolti – e che richiedono particolare considerazione da parte del personale navigante e continuo monitoraggio da parte delle autorità civili e militari.

ATC-2 (1)

A Venegono, in provincia di Varese, per esempio dove sorge uno dei più importanti insediamenti produttivi della Divisione Velivoli di Leonardo e sede dell’Aero Club di Varese, sussistono e convivono con successo da anni diverse attività quali voli sperimentali con velivoli ad alte prestazioni e di elicotteri di Leonardo, l’attività del locale Aero Club ed anche i mezzi della stazione elicotteristica della Guardia di Finanza. Il tutto è reso ulteriormente complesso dalle direttive operative dovute anche alla vicinanza dell’aeroporto di Malpensa.

Tali attività, già di per sé articolate, seppur da sempre opportunamente gestite e coordinate, risultano talvolta soggette ad attraversamenti non pianificati e/o non opportunamente comunicati da parte di velivoli dell’aviazione generale/VDS, che in alcuni casi possono potenzialmente costituire intralcio alle operazioni, imponendo la gestione di situazioni con elevata cautela e necessità di predisporre manovre evasive non previste per evitare potenziali conflitti di traffico.

Il Seminario di Leonardo ha visto la presenza di un ampio parterre di pubblico e di stakeholder ed ha permesso quindi di condividere soluzioni implementabili a breve e a lungo termine e perseguirle monitorandone poi l’implementazione e l’efficacia attraverso altri incontri di questa tipologia del futuro.

Una giornata costruttiva ed interessante quindi anche per la diffusione della cultura aeronautica sul tema, che opportunamente deve essere divulgata nel modo più ampio.

 

Al link seguente è possibile visionare il video integrale dell’evento: 

Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=07OteumXQF8

Fonte: Leonardo

 

 

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password