ATOS-! iracheno
Enduring freedom

Gli iracheni conquistano l’aeroporto di Mosul

Le forze irachene hanno preso il controllo totale dell’aeroporto di Mosul. Lo ha annunciato il brigadier generale Abbas al-Juburi, comandante della Forza di reazione rapida. “Posso confermare che l’aeroporto è…

Leggi tutto
142AAE10-77C4-4B54-BD3E-D5CF9DD692D9_mw1024_s_n
Enduring freedom

L’attacco a Mosul Ovest

Il premier iracheno Haider al-Abadi ha annunciato ieri l’inizio dell’offensiva militare per riconquistare la parte occidentale di Mosul dopo che quella orientale è stata liberata nella precedente offensiva scatenata il…

Leggi tutto
Abuuntitled
Enduring freedom

Abu Bakr al-Baghdadi in fuga da Mosul verso la Siria?

di Pierluigi Franco – ANSA Da mesi si rincorrono voci sulla sorte del capo dell’Isis, Abu Bakr al-Baghdadi. In una regione mediorientale infiammata da terroristi e da giochi politici non…

Leggi tutto
Roma, 26 gen. (askanews) - Le forze irachene hanno respinto un'attacco dei jihadisti dello Stato Islamico (Isis) sulla zona liberata della città di Mosul che si trova sul versante orientale del fiume Tigri che divide in due il capoluogo oggetto di una vasta offensiva lanciata dai governativi lo scorso 17 ottobre per cacciare gli uomini del Califfato nero. Lo riferiscono media locali.

"Elementi dell'organizzazione terroristica approfittando del maltempo hanno attaccato il perimetro dei quartieri liberati al Baath e al Thubbat che si affacciano sulle rive del Tigri dalla parte orientale della città", ha detto il generale Saadi al Khatuni dell'antiterrorismo iracheno come riporta la tv satellitare curda Rudaw. Il generale ha quindi spiegato che "il numero degli attaccanti era di 13 uomini armati che sono arrivati dal versante opposto del fiume a bordo di due barche, e dopo essere stati affrontati dalle nostre forze si sono asserragliati in negozi commerciali ed alcune case" dove hanno preso in ostaggio un numero di civili. 

Ma "dopo oltre 3 ore di scontri a fuoco, la situazione è stata risolta dalle forze irachene con l'uccisione di 9 terroristi, la cattura di uno e la fuga di altri 3", ha detto il generale.
Enduring freedom

Baghdad prepara l’assalto a Mosul Ovest

Diverse decine di miliziani dello Stato Islamico hanno perso la vita sotto i bombardamenti aerei della Coalizione internazionale guidata dagli Usa, mentre stavano cercando di fuggire dalla parte orientale di…

Leggi tutto
Polizia federale a Mosul Military Times
Enduring freedom

Gli iracheni liberano mezza Mosul

Le forze irachene sono riuscite a conquistare ieri uno dei più noti santuari della città, caduta in mano al Califfato nell’estate del 2014. Lo hanno riferito funizionari iracheni. “Abbiamo ripreso…

Leggi tutto
mig29kuznetsov13_mig-1
Enduring freedom

Mosca ritira la portaerei Kuznetsov dal teatro bellico siriano

Il ministero della Difesa di Mosca ha annunciato di aver dato inizio alla riduzione delle forze russe, precisando che il gruppo navale guidato dalla portaerei Admiral Kuznetsov, che tanto clamore…

Leggi tutto
diga-mosul-1
Enduring freedom

Rafforzate le misure di sicurezza alla Diga di Mosul

AGI/NOVA – – I militari italiani schierati a protezione della Diga di Mosul, dove sono in corso i lavori di manutenzione da parte dell’azienda italiana Trevi, “hanno rafforzato le misure…

Leggi tutto
Roma, 3 giu. (askanews) - "Tutti a Raqqa". E' questo il nome di operazione militare che sta èper lanciare il regime del presidente siriano Bashar al Assad per la riconquista della capitale dello Stato Islamico (Isis). E' quanto riferisce oggi "Al Akhbar" un giornale libanese molto legato a Damasco che parla di un "potente ritono in campo" di Mosca "che appogerà dal cileo l'offensiva"; un evdiente segnale a Washington ed ai suoi alleati che non lascderà a loro "il trofeo" della caccia all'Isis.

Lo scorso 25 maggio, forze arabe-curde sostenute dagli Stati Uniti hanno lanciato un'offensiva su Raqqa. 

Secondo le fonti del giornale, "da giorni le truppe dell'esercito siriano e delle forze alleate (Hezbollah libanesi ed iraniani" si stanno ammassando nella zona di Atharia nella provincia di Hama in attesa dell'ora x per la battaglia di Raqqa".
Enduring freedom

Aleppo Sirte e Mosul: battaglie decisive contro i jihadisti?

Tre battaglie potrebbero cambiare il volto della guerra ai movimenti jihadisti in Medio Oriente e Nord Africa. In Libia e in Iraq lo Stato Islamico è sconfitto o sulla difensiva…

Leggi tutto
fronte-di-mosul-milizia-scita-reuters-niv-2016
Enduring freedom

A Mosul arriva la”brigata uzbeka” dell’Isis

Per la fase finale della battaglia di Mosul lo Stato Islamico avrebbe messo in campo un’unità suicida uzbeka che attraverso il deserto avrebbe raggiunto all’alba di ieri la città irachena…

Leggi tutto
An image grab taken from AFPTV shows an Iraqi forces M1 Abrams tank and armoured vehicles holding a position on the edge of the Al-Karamah district of eastern Mosul on November 4, 2016, during a military operation to retake the main hub city from the Islamic State (IS) group jihadists.
Jihadist fighters unleashed a deluge of bombs and gunfire on Iraqi forces punching into the streets of Mosul for the first time, forcing some units into a partial pullback. / AFP PHOTO / AFPTV / Andrea BERNARDI
Enduring freedom

Il primo mese di offensiva a Mosul

Le forze irachene hanno forzato la porta d’ingresso di Mosul, ma la battaglia si prospetta lunga,in ragione della tenace difesa da parte dei combattenti jihadisti. Un mese fa, il 17…

Leggi tutto

Pagina 2 di 6

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password