DUNFORD NUOVO COMANDANTE ALLEATO IN AFGHANISTAN

Dunford

Il generale americano Joseph Dunford ha assunto il comando delle forze Nato in Afghanistan al posto di John Allen, nominato comandante supremo delle Forze Nato in Europa. “Oggi non si parla di un cambiamento ma di una continuità”, ha dichiarato alla cerimonia di cambio della guardia a Kabul Dunford, generale dei Marines come Allen, “ciò che non è cambiato è la volontà di questa coalizione”. La cerimonia è stata disertata dal presidente afghano, Hamid Karzai, che non ha fornito una motivazione per la sua assenza forse da mettere in trelazione con le ultime dichiarazioni di Allen che lamentava l’assenza dello Stato afghano nelle aree che i militari alleati hanno liberato dai talebani. Dunford sarà probabilmente l’ultimo comandante a guidare l’International security Assistance Force (Isaf) prima del completamente del ritiro delle truppe da combattimento, nel 2014. A questo riguardo il generale ha sottolineato il crescente ruolo che spetterà ai 350.000 uomini delle forze di sicurezza afghane. Per le sue doti di leadership alla guida del quinto reggimento dei Marines durante l’invasione dell’Iraq del 2003, Dunford era stato soprannominato “Fighting Joe”. Allen, alla guida delle truppe Usa in Afghanistan per 19 mesi che sono stati tra i più difficili negli 11 anni della guerra, era stato destituito del comando a gennaio per aver inviato mail potenzialmente “inopportune” a una donna legata al caso-Petraeus. Un’accusa da cui è stato poi prosciolto dal Pentagono permettendogli di essere designato al comando delle forze alleate in Europa.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password