MILLE SORTITE AEREE FRANCESI SUL MALI’

detchasse-bamako-4

L’aeronautica francese ha effettuato più di 970 missioni in Mali nel quadro dell’operazione Serval, con oltre 170 raid contro obiettivi dei miliziani jihadisti a terra. Lo ha riferito lo stato maggiore della Difesa francese Questo bilancio riguarda il periodo tra l’11 gennaio, data di lancio dell’operazione militare, e il 13 febbraio. Più di duecento sortite sono state effettuate dai cacciabombardieri Rafale e Mirage 2000 e dai ricognitori Mirage F-1CR.  Secondo quanto riportato da Defense News le operazioni in Malì hanno indotto Parigi a chiedere gli stati Uniti di acquisire un certo numero di velivoli teleguidati armati Reaper già in servizio con le forze aeree britannica e italiana.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password