Prosegue lo sviluppo dell'X-47B

x-47b

Il Dipartimento della Difesa USA (DoD) ha approvato la modifica del contratto riguardante la fase due delle attività post-dimostrative del programma Unmanned Combat Air System Carrier Demonstration. L’integrazione, del valore di US$ 63.1 milioni, comprende una serie attività di sviluppo dell’X-47B, velivolo da combattimento senza equipaggio realizzato per la USNavy dalla società aerospaziale Northrop Grumman. I lavori dovrebbe essere completati entro il primo trimestre 2015 e verranno eseguiti nella sede Northrop Grumman di San Diego, California, e presso il Naval Air Systems Command di Patuxent River, Maryland. Sviluppato in collaborazione con la GKN Aerospace, azienda che produce e assembla aerostrutture e componenti per motori aeronautici e che per l’UCAS Carrier Demonstration fornisce alcune parti delle ali e la sezione centrale della fusoliera, l’X-47B è già stato sottoposto con successo a numerosi test di appontaggio sulle portaerei USS Harry S. Truman (CVN-75 ), USS George H. W. Bush (CVN-77) e USS Theodore Roosevelt (CVN 71).

Northrop Grumman e GKN Aerospace stanno inoltre realizzando, con USNavy e USAF, un sistema autonomo di rifornimento in volo (AAR) applicabile ad aeromobili a controllo remoto. L’operazione è stata tentata con successo lo scorso settembre utilizzando un Caspan Learjet pilotato da una stazione di controllo a terra; il velivolo, equipaggiato con una interfaccia di connessione (datalink) Tactical Targeting Network Techology (TTNT) e un software basato su algoritmi Precision Relative GSP (PGPS), ha simulato il rifornimento in volo agganciando sui cieli delle cascate del Niagara la sonda di un Boeig KC-707 forntito dalla società privata Omega Aerial Refueling Service (OARS). Nel prossimo test, che prevede l’utilizzo di un X-47B, verranno eseguite in completa autonomia tutte le fasi di un’operazione AAR, dall’approccio all’aerocisterna, all’aggancio alla sondo, al distacco in sicurezza.

Foto: Northrop Grumman

Eugenio Roscini VitaliVedi tutti gli articoli

Colonnello dell'Aeronautica Militare in congedo, ha conseguito un master di specializzazione in analisi di sistema e procedure all'Istituto Superiore di Telecomunicazioni. In ambito internazionale ha prestato servizio presso il Comando Forze Terrestri Alleate del Sud Europa, la 5^ Forza Aerea Tattica Alleata e il Comando NATO di AFSOUTH. Tra il 1995 e il 2003 ha preso parte alle Operazioni NATO nei Balcani (IFOR/SFOR/KFOR). Gestisce il sito ITlogDefence.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password