TATP: l’esplosivo fai da te dei jihadisti

tatp

AGI/AFP – Si chiama TATP, sigla per “perossido di acetone”, ma è stato ribattezzato “la madre di Satana” e si tratta dell’esplosivo fatto in casa preferito dai terroristi di tutto il mondo per la facilità di preparazione e che ormai è soprattutto il “marchio di fabbrica” degli attentati dello Stato Islamico.

I jihadisti dello Stato Islamico lo hanno usato nelle cinture esplosive impiegate sia nella strage di Parigi del 13 novembre scorso, in cui vennero massacrate 130 persone, ma anche negli attentati a Bruxelles, in cui hanno perso la vita 32 innocenti. Il Califfato lo usa anche sui campi di battaglia in Iraq e Siria.

Per assemblare il TATP basta mescolare – con grande attenzione – normalissimi acetone ed acqua ossigenata cui aggiungere – questa è la parte più delicata – una minima quantità di acido solforico o acido cloridrico e poi lasciare il tutto
esposto all’aria.

DHS-TATPwarningA quel punto il prodotto “essica” per sublimazione passando dallo stato liquido a quello solido, formando grossi cristalli di una polvere bianca altamente sensibile al calore e agli urti, ottenendo un esplosivo ad altissimo potenziale

Queste sostanze, facilmente acquistabili in ogni farmacia o ferramenta, ancor più del fertilizzante (impiegato nel 1995 nell’attentato di Oklahoma City nel 1995 che sventrò il Palazzo Federale della città uccidendo168 persone e per questo è in vendita controllata se acquistato in grandi quantità) sono state trovate nel nascondiglio dei jiahdisti di Bruxelles.

Il procuratore Frederic Van Leeuwha riferito che nel covo sono stati rinvenuti 150 litri di acetone, 30 litri di acqua ossigenata, insieme a detonatori ed una cassa piena di chiodi e schegge, che spinti dalla forza della deflagrazione agiscono come tanti proiettili.

Questi erano esattamente i componenti delle cinture esplosive usate sia a Parigi che a Bruxelles. Ben 15 chili di TATP già pronto all’uso sono stati scovati nel covo di Bruxelles.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password