A TERRA MEZZA FLOTTA DI TORNADO TEDESCHI

DPA-ein-bundeswehr-tornado-mitte

Quasi la metà dei velivoli da combattimento Tornado della Luftwaffe, inclusi quelli impegnati nelle operazioni contro lo Stato Islamico, sono stati bloccati a terra a causa di un problema di viti allentate nell’abitacolo.

Il problema riguarda i 39 Tornado con l’avionica ammodernata allo standard ASST-A3 su un totale di 85 IDS e ECR in servizio che saranno ammodernati entro il 2018.

A terra anche i 6 Tornado basati a Incirlik, nel sud della Turchia, per le operazioni di ricognizione e monitoraggio in Siria nel quadro della Coalizione contro lo Stato islamico.

La notizia è stata resa nota da un portavoce della Bundeswehr citato dall’agenzia di stampa tedesca Dpa.

Il problema tecnico, rilevato su un velivolo il 5 ottobre, riguarda il parabrezza che risulta “svitato” a causa del progressivo allentarsi delle viti di fissaggio.

Il portavoce non ha potuto dire in quanto tempo i Tornado torneranno operativi ma si attende una rapida verifica delle cause e al più presto la soluzione del problema.

All’inizio dell’anno l’aggiornamento del software sui Tornado tedeschi aveva creato un problema di eccessiva luminosità del pannello strumenti dell’abitacolo.

Foto DPA

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password