Proseguono le valutazioni dei Sukhoi Su-35 della VKS

Sukhoi_Su-35_fightersweep.com

Il sito web del Ministero della Difesa russo ha annunciato che entro la fine dell’anno saranno concluse le valutazioni ufficiali del Su-35 all’interno della Forza Aerospaziale russa.

Oltre 50 velivoli – riferisce il Vice ministro della Difesa russo Yury Borisov – oggi sono costantemente testati e collaudati in intensi cicli operativi e tattici in patria e all’estero al fine di valutarne la super maneggevolezza, l’avionica, i sistemi di controllo e l’efficacia dei sistemi d’arma adottati.

Gli ufficiali piloti che hanno volato in Siria, secondo Borisov, hanno estremamente apprezzato la qualità complessiva del velivolo in combattimento e le sue caratteristiche operative.

Attualmente il Programma di riarmo delle Forze Aerospaziali Ruse (VKS) prevede l’incorporamento di 98 Su-35 entro il 2020 (il primo contratto per 48 velivoli siglato nel 2009 fu completato nel 2015; il secondo contratto per ulteriori 50 velivoli firmato alla fine del 2015 è in corso d’opera).

Nel novembre del 2015 furono ordinati dalla Cina 24 Su-35 con un contratto del valore di 2,5 miliardi di dollari mentre proseguono come abbiamo ampiamente trattato in passato i contatti con Indonesia ed Emirati Arabi Uniti per la fornitura di nuovi Su-35.

Secondo gli analisti militari internazionali il Su-35 potrebbe in futuro ottenere nuove commesse in Algeria, Egitto, Venezuela e Vietnam costituendo a tutti gli effetti un serio rivale nelle competizioni per i caccia McDonnell Douglas F-15 Eagle, Eurofighter Typhoon e Dassault Rafale.

Foto Fightersweeep

Maurizio SparacinoVedi tutti gli articoli

Nato a Catania nel 1978, si è laureato in Scienze della Comunicazione scritta e Ipertestuale. Collabora dal 1998 con alcune riviste del settore sull'esclusivo tema dell'aviazione militare sovietica e russa. Dal 2003 inizia la collaborazione con Analisi Difesa occupandosi del salone aeronautico MAKS di Mosca; successivamente prepara dossier su alcuni storici bureau di progettazione aeronautica russa (Tupolev, Beriev) e sulla storia dei missili aria-aria russi. Attualmente si occupa in particolare del settore esportazione degli aerei e degli elicotteri militari russi nel mondo.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password