Ankara acquista 100 addestratori Super Mushshak dal Pakistan

mfi-395

Il Pakistan fornirà alla Turchia 100 velivoli da addestramento basico  MFI-395 Super Mushshak che rappresentano l’ultima evoluzione del biposto svedese MFI-17 Supporter prodotto su licenza dall’industria aerospaziale pakistana Pakistan Aeronautical Complex (PAC).

La notizia, pubblicata dalla rivista internazionale Quwa Defense News & Analysis Group, precisa che il memorandum di intesa sottoscritto da Ankara la scorsa estate con l’azienda pakistana prevedeva l’acquisizione di 50 velivoli, la metà di quelli realmente acquistati.

Lo scorso giugno, PAC aveva già firmato con le Forze aeree del Qatar un accordo per la fornitura di un numero non precisato di Super Mushshak. In una intervista rilasciata all’inizio di ottobre, il capo del Comitato Difesa del Senato pakistano, Generale Abdul Qayyum, aveva sottolineato che questo è il più grande contratto mai sottoscritto da PAC con un partner straniero.

Ankara ha invitato il Pakistan a partecipare al realizzazione di un caccia di nuova generazione: il piano, reso noto lo scorso agosto dal capo del dicastero pakistano per la Produzione della Difesa, Rana Tanveer Hussain, prevede il coinvolgimento di PAC nel programma TFX sviluppato dalla Turkish Aerospace Industries (TAI).

Il Pakistan sta valutando la sostituzione della flotta F-16 con un nuovo caccia multiruolo leggero e non risulta ufficialmente coinvolto nella realizzazione dello Shenyang J-31 (FC-31), il caccia cinese di quinta generazione che Shenyang Aircraft Corporation dovrebbe iniziare a produrre nel 2018. (IT log defence)

Foto: Pakistan Military Review

Eugenio Roscini VitaliVedi tutti gli articoli

Colonnello dell'Aeronautica Militare in congedo, ha conseguito un master di specializzazione in analisi di sistema e procedure all'Istituto Superiore di Telecomunicazioni. In ambito internazionale ha prestato servizio presso il Comando Forze Terrestri Alleate del Sud Europa, la 5^ Forza Aerea Tattica Alleata e il Comando NATO di AFSOUTH. Tra il 1995 e il 2003 ha preso parte alle Operazioni NATO nei Balcani (IFOR/SFOR/KFOR). Gestisce il sito ITlogDefence.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password