Iran: consegnato il primo sottomarino classe Fateh

44

La Marina della Repubblica Islamica dell’Iran (IRIN) ha ufficialmente messo in servizio il 17 febbraio il suo primo sottomarino della classe Fateh, sviluppato autonomamente in Iran.

La cerimonia si è svolta presso la base navale di Bandar Abbas e ha visto la partecipazione del presidente Hassan Rouhani. Il ministro della Difesa Amir Hatami ha affermato che il sottomarino pesa 600 tonnellate ed è in grado di lanciare siluri e missili anti-nave mentre i media iraniani hanno riferito che il battello può immergersi fino a 200 metri e un0’atoinimiaa operativa di cinque settimane.

Le fotografie e le immagini della televisione rilasciate per l’evento e pubblicate dal Jane’s Defence Weekly hanno mostrato il sottomarino a secco nel cantiere navale di Bostanu a ovest di Bandar Abbas. Ha quattro tubi lanciasiluri da 533 mm a prua ma il suo sistema di propulsione è stato coperto.

Sono state anche pubblicate fotografie che mostrano i sensori retrattili del battello tra cui un albero elettro-ottico e un periscopio ottico, un radar e sensori per l’acquisizione del bersaglio.

La realizzazione dei sottomarini della classe Fateh è stata annunciata nel settembre 2011 e potrebbe trattarsi del nuovo nome attribuito al progetto Qaem annunciato nel 2008.

Foto IRNA

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password