Tecnologie Airbus per i satelliti militari britannici ad altissima risoluzione

Artist's impression 2 of an Oberon project spacecraft cluster-Copyright Airbus (002)

Airbus si è aggiudicata uno studio di progettazione del Defense Science and Technology Laboratory (Dstl) del Regno Unito per sviluppare le tecnologie per un cluster di satelliti radar ad altissima risoluzione (Synthetic Aperture Radar – SAR) per il Ministero della Difesa britannico (MOD). I satelliti avranno anche la capacità di raccogliere segnali in radiofrequenza (RF).

Secondo quanto reso noto al Salone londinese DSEI l’11 giugno, il progetto, chiamato “Oberon”, vedrà Airbus sviluppare le tecnologie che potrebbero portare a una dimostrazione in orbita nel 2022 e potenzialmente una capacità operativa già nel 2025. Le tecniche e tecnologie innovative sviluppate nell’ambito del progetto consentiranno di vedere il suolo con una precisione elevatissima indipendentemente dall’oscurità o dalla copertura nuvolosa.

“Il progetto Oberon si basa sull’esperienza di Airbus nella tecnologia radar spaziale sviluppata in 40 anni. Sono impaziente di vedere come questo studio porterà a una nuova capacità di sorveglianza di livello mondiale per il MOD del Regno Unito, contribuendo a proteggere le nostre forze armate in tutto il mondo” ha dichiarato Colin Paynter, Amministratore Delegato di Airbus Defence and Space UK.

“Queste nuove capacità costituiscono un elemento importante per il futuro della difesa spaziale. La partnership tra Dstl e Airbus su questo progetto assicura posti di lavoro nel Regno Unito e continua a capitalizzare sui progressi del settore spaziale britannico”, ha dichiarato Gary Aitkenhead, Amministratore Delegato di Dstl.

Oberon segue il successo del satellite SAR, NovaSAR, progettato e sviluppato da Airbus e SSTL, lanciato a settembre 2018. Da quando NovaSAR è stato concepito, Dstl e Airbus hanno fatto enormi passi avanti nella tecnologia, consentendo al sistema Oberon di raggiungere alte prestazioni tramite un sistema satellitare piccolo e compatto.

Fonte: comunicato Airbus

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password