Via libera all’acquisto del P.1HH di Piaggio Aerospace

DA676CF0-99BD-49F9-9F63-B4D9B4FF06ED

La Commissione al Bilancio alla Camera ha dato parere favorevole al provvedimento di acquisto del sistema P.1HH di Piaggio Aerospace, una commessa da 160 milioni di euro che diventa vitale per il gruppo di Villanova d’Albenga e per il quale era stata già stato siglato un decreto ministeriale.

Destinato all’Aeronautica Militare, il contratto prevede la fornitura di un sistema aereo a pilotaggio remoto (Unmanned Aerial System – UAS) composto da due velivoli (UAV), da una Ground Control Station e dai sistemi integrati di navigazione e missione. Attesa anche per un altro tassello decisivo per il piano di rilancio della Piaggio, la commessa da 260 milioni  che prevede il retrofit di 19 aerei P180 e l’acquisto di 9 nuovi P180 per le Forze Armate.

p1hh-circle3

Il  P.1HH “HammerHead” è un UAV della classe Medium Altitude Long Endurance (MALE) progettato per  volare missioni ISR (Intelligence Surveillance Reconnaissance) in grado di operare per la sorveglianza di aree operative o colpite da calamità, zone economiche esclusive (EEZ), infrastrutture e siti critici.

P1HH_ddd

Il velivolo esegue decolli ed atterraggi automatici (ATOL Automatic Take Off and Landing) e puó raggiungere la quota di 13.700 metri con una permanenza in volo di oltre 16 ore. La missione è gestita da una stazione di terra collegata al velivolo attraverso un sistema di comunicazione in linea di vista (Line of Sight – LS) e via satellite oltre la linea di vista (Beyond Line of Sight – LOS) che consente il controllo remoto dei sistemi di navigazione e di missione dell’aeromobile.

Il sistema di controllo, di gestione dei dati di missione e di gestione del segmento di terra sono basati sull’innovativo SkyISTAR di Selex ES, un sistema sensoristico integrato di gestione della missione concepito  per essere impiegato in missioni ISR.

Composto da elementi avionici e terrestri per i diversi requisiti di missione (radar, sistemi di protezione, sistemi a radio frequenza, sistemi elettro-ottici, laser, COMINT Communications Intelligence, ELINT ELectronic signals INTelligence) – e da una console operatore, SmyISTAR analizza i dati della piattaforma e trasmette via data link le informazioni alla stazione di terra o direttamente alla rete di controllo. (IT Log Defence)

Foto Piaggio Aerospace

 

Eugenio Roscini VitaliVedi tutti gli articoli

Colonnello dell'Aeronautica Militare in congedo, ha conseguito un master di specializzazione in analisi di sistema e procedure all'Istituto Superiore di Telecomunicazioni. In ambito internazionale ha prestato servizio presso il Comando Forze Terrestri Alleate del Sud Europa, la 5^ Forza Aerea Tattica Alleata e il Comando NATO di AFSOUTH. Tra il 1995 e il 2003 ha preso parte alle Operazioni NATO nei Balcani (IFOR/SFOR/KFOR). Gestisce il sito ITlogDefence.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password