Op. Barkhane: le forze nigerine e francesi uccidono 120 jihadisti

000_par8181120_0

Centoventi “terroristi” sono stati “neutralizzati” in un’azione militare congiunta delle forze armate nigerine e dell’operazione francese Barkhane lanciata il primo febbraio nella regione di Tillabéri al confine con il Mali.

niger_inates_0

Lo ha annunciato il ministero nigerino della Difesa in un comunicato. “Il bilancio aggiornato al 20 febbraio è il seguente: sul fronte degli alleati, nessuna perdita; sul fronte dei nemici,120 terroristi neutralizzati di cui 23 nel triangolo Inatès, Tongo Tongo, Tilowa.

Dieci moto ed equipaggiamenti destinati alla realizzazione di ordigni esplosivi improvvisati e all’osservazione sono stati sequestrati e distrutti”, si legge nel comunicato.

Le forze del Niger sono impegnate da tempo a combattere milizie jihadiste appartenenti a diversi movimenti che hanno recentemente inflitto severe perdite alle truppe di Niamey.

Foto RFI

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password