Elettronica presenta EMSOpedia

EMSOPEDIA_Logo (002)

Nell’ambito delle celebrazioni per il suo 70° compleanno, Elettronica ha pubblicato la prima enciclopedia al mondo delle operazioni sullo spettro elettromagnetico. Chiamata EMSOpedia, pubblicazione online che fornisce definizioni chiare e complete dei termini e dei concetti utilizzati in EMSO (Electromagnetic Spectrum Operations).

Elettronica è stata fondata nel 1951 dall’ingegner Filippo Fratalocchi. Ha introdotto l’Italia alla guerra elettronica, soddisfando la necessità di proteggere navi, aerei e veicoli dalle minacce elettromagnetiche, come i radar.

“Oggi, a 70 anni dalla sua fondazione, Elettronica è un Gruppo globale e integrato nei settori Difesa, Sicurezza e Cyber. Abbiamo sempre investito in ricerca e sviluppo per mantenere la nostra posizione di mercato e per prevedere le minacce future. Siamo fortemente coinvolti nell’evoluzione della guerra elettronica in operazioni nello spettro elettromagnetico. Per questo motivo, per festeggiare il nostro 70° compleanno, abbiamo voluto raccogliere tutte le nostre conoscenze in EMSOpedia, la nostra enciclopedia dedicata a EMSO e condividerle con la comunità della difesa globale. Questo per dire grazie per l’aiuto che l’azienda ha ricevuto da così tante parti interessate, istituzioni, forze armate, università e fornitori.

 EMSOpedia è unico. Non esiste un’iniziativa organica che utilizzi la sua ampia struttura tassonomica che chiarisca anche la miriade di interconnessioni tra i vari argomenti di EMSO “, ha affermato Enzo Benigni, Presidente e CEO di Elettronica S.p.A.

Lo spettro elettromagnetico (EMS) è un dominio in cui, da cui e attraverso il quale vengono eseguite tutte le missioni militari, militari e asimmetriche. Oltre ad aria, terra, mare e spazio, lo spettro elettromagnetico è diventato un fattore chiave per la guerra informatica e le attività spaziali.

La padronanza dello spettro per raggiungere la superiorità e la supremazia dello spettro è intrinseca al prevalere in tutti i domini, compreso il cyberspazio. Pertanto, la guerra nel 21 ° secolo e oltre vedrà lo spettro elettromagnetico come una risorsa contesa e congestionata in cui verranno eseguite battaglie silenziose.

Il mondo civile e quello militare stanno convergendo sempre più nello spettro elettromagnetico. L’economia globale dipende dallo spettro in più modi di quanto si possa immaginare. Nel frattempo, la miniaturizzazione dell’elettronica offre alle persone un numero crescente di dispositivi in grado di accedere e sfruttare lo spettro. Lo spettro elettromagnetico è quindi un’infrastruttura internazionale virtuale ma critica. Proteggerlo è fondamentale.

L’EMSOpedia aiuterà le persone a comprendere queste sfide, sia in ambito militare che civile. È uno strumento utile, multidisciplinare e interdisciplinare non solo per le forze armate, ma anche per il pubblico più generale del mondo accademico, studenti, responsabili politici e giornalisti.

Compilato dai principali esperti mondiali di guerra elettronica all’interno e all’esterno dell’azienda, con la collaborazione di diversi collaboratori qualificati, EMSOpedia diventerà il lavoro di riferimento standard per la disciplina in rapida evoluzione di EMSO. Si tratta di un “progetto aperto” a cui tutti gli esperti e professionisti, così come gli Enti Istituzionali, le associazioni di settore, i rappresentanti del mondo accademico possono dare contributi qualificati per aumentare la conoscenza, arricchire le definizioni e aggiungere nuove voci.

Attualmente, esiste una versione iniziale di EMSOpedia con 100 voci che contiene una conoscenza EMSO significativa, ma esistono possibilità per ampliarla ulteriormente. Chiunque abbia esperienza in materia può scrivere al comitato scientifico del progetto e candidarsi per arricchire le iscrizioni esistenti o crearne di nuove.

EMSOpedia è pubblicato in un pratico formato online che lo rende facile da usare dal tuo PC e laptop, o dal tuo tablet e telefono. Elettronica lo ha anche progettato per essere “a prova di futuro” poiché verrà aggiornato con nuove voci nel corso della sua vita che riflettono il mondo dinamico di EMSO. È possibile accedere a EMSOpedia all’URL www.emsopedia.org

Fonte: comunicato Elettronica

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password