CY4GATE guida un consorzio per il Progetto CERERE dell’EDA

CY4GATE-600x400

 

 

CY4GATE (EGM: CY4) – società attiva nel mercato cyber a 360°, comunica la propria partecipazione con il ruolo di guida di un consorzio italo – tedesco sotto l’egida EDA, al progetto denominato CERERE (Cyber Electromagnetic Resilience Evaluation on Replicated Environment). CERERE è un progetto co-finanziato dall’EDA e dai membri del consorzio coinvolto, avente un valore complessivo di 4milioni di euro di cui 1.3 milioni per Cy4Gate.

Il progetto, dalla durata biennale, ha l’obiettivo di sviluppare una capacità avanzata di test e verifica della cyber resilienza di sistemi alle c.d. Cyber ElectroMagnetic Activities (C.E.M.A.), intese come quel complesso di attività che vano dalla pianificazione all’esecuzione di catene di attacco tramite l’impiego dello spettro elettromagnetico.

Cy4Gate persegue ormai da anni iniziative rilevanti di Ricerca e Innovazione anche in contesti internazionali e in sinergia con altri partner in un ecosistema di cross-fertilization che arricchisce l’azienda in competenze e capacità, confermandosi – così – come uno dei punti di riferimento nel contesto delle istituzioni europee sui temi di cyber security e cyber intelligence.

Solo nell’ultimo triennio 2019-2021, l’azienda ha partecipato con successo a diversi bandi europei nel contesto di consorzi tra industrie, università e centri di ricerca. Tra essi spiccano:

a) ECYSAP (European Cyber Situational Awareness Platform1), che vede coinvolti 4 stati membri UE, per un valore complessivo di circa 18.8 milioni di euro, di cui per Cy4Gate circa 420.000 euro.Il progetto, dalla durata quadriennale, si prefigge l’obiettivo di individuare i modelli teorici e le metodologie più efficaci per la realizzazione di prototipi di sistemi che implementano una capacità di cyber situational awareness in real time per impieghi in scenari operativi di crisi;

b) CYBER4DE (Cyber Rapid Response Toolbox for Defence Use) a cui hanno aderito 7 stati UE, per un progetto da circa 9.6 milioni, in cui Cy4Gate fornisce un contributo per un valore di circa 430 mila. Obiettivo dell’iniziativa, che si protrarrà per 30 mesi, è di arrivare all’implementazione di un toolbox di reazione rapida alla minaccia cibernetica che sia modulare e scalabile e che sia capace di gestire incidenti informatici in scenari complessi sia nazionali che esteri;

c) REACT, progetto triennale dal valore complessivo di 14.8M€, di cui circa 100K€ per Cy4Gate, che fornirà le proprie competenze specialistiche nello sviluppo di capacità di implementare Cyber Electro Magnetic Activities e incrementare la cyber resilience nel dominio avionico.

Nel contesto dei fondi Europei per l’anno in corso (EDF 2022), Cy4Gate si è candidata – quale unica azienda italiana del consorzio – per la partecipazione ad un ambizioso progetto internazionale denominato “AInception”, dal valore complessivo di 7.5 milioni, di cui 500 mila destinati a Cy4Gate.

Il progetto intende portare avanti un’attività di ricerca finalizzata a gestire, rilevare e dare risposta agli attacchi cibernetici utilizzando contromisure basate su un mix di tecniche di Intelligenza Artificiale (AI) che favoriscano – altresì – l’automazione adattiva nella risposta.

Emanuele Galtieri CEO Cy4gate (002)

Emanuele Galtieri, CEO e General Manager di CY4GATE ha commentato: “CERERE rappresenta per CY4GATE un importante passo avanti nella direzione del continuo irrobustimento delle capacità, competenze e tecnologie 2 applicate alla cyber security, che contribuirà a mantenere e rafforzare il ruolo e il posizionamento dell’azienda in Italia e in Europa sulle tematiche cyber, peraltro in un momento storico in cui – le conflittualità in essere – hanno determinato l’avvio di una “nuova normalità” con cui convivere: lo stato di cyberwar permanente.

La Ricerca e Innovazione rappresenta uno dei pilastri più importanti dalla strategia di crescita dell’azienda e l’impegno espresso nell’ultimo triennio per essere presenti su più tavoli in contesti internazionali qualificati è segno evidente della volontà del management di investire per assicurare una customer value proposition sempre all’altezza dei requisiti più sfidanti dei nostri clienti. E dall’acquisizione del gruppo Aurora, resa possibile anche grazie agli investitori che hanno continuato a credere in Cy4Gate sin dall’IPO (AXA, Algebris, Azimut, First Capital, Eurizon, Lemanik tra gli altri), si genereranno ulteriori rilevanti sinergie in R&D, che renderanno disponibili tecnologie d’avanguardia da integrare nel portafoglio prodotti di Gruppo”.

Fonte: comunicato CY4GATE

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password