I missili MBDA CAMM affiancheranno i Patriot nella difesa dei cieli polacchi

MSPO22-PGZ-MBDA-mala-NAREW-update-06092022-1-1024x683

 

 

Gran Bretagna e Polonia hanno firmato il 4 ottobre un accordo per la cooperazione sui missili di difesa aerea delineando la portata della cooperazione industriale per il programma NAREW di difesa aerea terrestre a corto raggio basato su lanciatori mobili per missili MBDA CAMM (Common Anti-air Modular Missile) integrati sull’autocarro 8×8 Jelcz con il sistema di comando e controllo e il radar SOLA polacchi.

La firma dell’accordo tra i ministri della Difesa Mariusz Błaszczak e Ben Wallace ha avuto luogo nella base militare di Zamość in Polonia dove è stato consegnato al 18° Reggimento di difesa antiaerea dell’Esercito l’equipaggiamento per la prima batteria del sistema Mała NAREW che utilizza il missile CAMM e gli iLauncher di MBDA.

MDA e PGZ lavoravano da tempo all’integrazione delle diverse componenti del sistema mobile di difesa aerea per la Polonia presentato nel 2019: il programma è stato varato nel novembre 2021 seguito dall’accordo dell’aprile scorso per la consegna delle prime 6 batterie da produrre in parte in Polonia.

7bv31szm4j3glcw82yayxo

I due ministri hanno anche firmato un accordo per lo sviluppo di un altro sistema polacco di difesa aerea a corto raggio PILICA+ destinato a proteggere le basi aeree e le batterie di missili di costruzione statunitense Patriot, che sarà dotato di missili CAMM britannici.

“I due sistemi, insieme ai Patriot costituiranno una difesa molto forte dei cieli della Polonia e forniranno una risposta molto efficace contro minacce come i missili da crociera”, ha affermato il ministro Błaszczak.

Il Programma NAREW ha subito una forte accelerazione in seguito al conflitto in Ucraina e prevede di equipaggiare entro il 2035 fino a 23 batterie con oltre mille missili CAMM per un costo complessivo stimato in oltre 15 miliardi di dollari.

6

Chris Allam, amministratore delegato di MBDA UK, ha dichiarato: “Consegnare Mała NAREW in Polonia in un lasso di tempo così breve è un risultato straordinario e siamo molto orgogliosi che ciò sia stato ottenuto grazie alla nostra stretta collaborazione con PGZ e grazie a una forte sostegno del governo del Regno Unito. Gli accordi governativi odierni lanciano il prossimo passo nella cooperazione missilistica polacco-britannica e sostengono la proposta di trasferimento di tecnologia PGZ-MBDA sul programma NAREW”.

MBDA ha reso noto che sta “attualmente lavorando con PGZ per creare una capacità missilistica sovrana potenziata in Polonia supportata dal trasferimento di conoscenze e tecnologie da MBDA all’industria della difesa polacca. Questo lavoro congiunto dovrebbe fornire capacità militari decisive alla Polonia, portare un significativo rapporto qualità-prezzo e fornire una spinta all’economia polacca e generare posti di lavoro altamente qualificati”.

Foto Ministero Difesa Polacco, PGZ e MBDA

 

 

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password