L’antidrone Snow Leopard di Elettronica all’esercitazione “Alpine Star”

SL1-002

 

  

Elettronica rinnova il suo impegno nell’assicurare la protezione dalle minacce di droni malevoli, questa volta in occasione dell’esercitazione Alpine Star 2022, evento addestrativo annuale delle Truppe Alpine dell’Esercito, inserito, per l’occasione, nell’ambito delle manifestazioni per celebrare i 150 anni dalla costituzione del Corpo degli Alpini.

Grazie al dispiegamento del suo innovativo sistema Antidrone Snow Leopard, Elettronica ha contribuito nello specifico a presidiare la sicurezza delle infrastrutture e dell’area che ha interessato l’esercitazione Alpine Star, un’importante manifestazione organizzata dal Comando Truppe Alpine e alla presenza di numerose alte autorità provenienti dal mondo Istituzionale, militare e civile. In particolare la protezione antidrone, sfruttando unicamente sensori passivi e facendo largo uso dell’Intelligenza Artificiale, ha riguardato il sedime militare dell’infrastruttura aeroportuale di Bolzano.

SL4-002

L’azienda, in prima linea da anni nel fornire soluzioni per il contrasto delle minacce provenienti dai droni malevoli, ha dispiegato a protezione dell’area interessata dall’attività il suo ultimo sistema Snow Leopard – in grado di operare anche in movimento ed in condizioni avverse – studiato ed implementato per essere impiegato in contesti in cui l’elevata mobilità operativa, la flessibilità e la facilità di installazione e re-deployment sono caratteristiche essenziali.

Snow Leopard, concepito con i più evoluti algoritmi di Intelligenza Artificiale, è frutto di considerevoli investimenti dell’azienda in Ricerca e Sviluppo e, come l’intera famiglia di prodotti Anti-Drone, combina sotto-sistemi Radar, Direction Finder ed Optronici tutti coordinati e gestiti da un sistema di Comando e Controllo che permette all’operatore di garantire la corretta esecuzione della missione assegnata.

La famiglia Anti-Drone di Elettronica può essere impiegata con differenti architetture in base all’esigenza per gestire l’intera sequenza operativa – dall’intercettazione alla neutralizzazione – con ulteriore possibilità di individuazione della posizione del pilota a terra.

Fonte: comunicato Elettronica

 

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password