I DANESI DIMEZZATI IN AFGHANISTAN

danesi-a-Helmand

La Danimarca ritirerà dall’Afghanistan metà dei suoi 650 soldati un anno prima di quanto previsto. Lo ha annunciato il primo ministro Helle Thorning-Schmidt, aggiungendo che nel paese rimarrà solo un reparto blindato con 300 effettivi. Lo stato maggiore danese ha valutato che la componente di 350 fanti che verrà ritirata quest’estate non verrà avvicendata I media danesi avevano scritto che entro agosto di quest’anno sarebbero stati ritirati tutti i soldati. Dal 2001 in Afghanistan hanno perso la vita 43 soldati danesi, la percentuale di perdite più alta sostenuta dai contingenti alleati in rapporto al numero di militari schierati. Il contingente danese infatti non ha mai superato i 750 militari.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password