Asili in caserma e part time: aria nuova nella Bundeswehr

images5

Il ministro tedesco della Difesa, Ursula von der Leyen (nella foto) , ha presentato una serie di innovative proposte a favore dei militari e delle loro famiglie che consentiranno al personale di conciliare la loro vita personale e familiare con il servizio: tra di esse, la possibilità di lavorare ‘part time’ e la creazione di asili nelle caserme. Von der Leyen, madre di 7 figli e primo ministro della Difesa tedesco di sesso femminile, è considerata tra i probabili successori del Cancelliere, Angela Merkel. “Il mio obiettivo -ha detto in un’intervista a Bild am Sonntag- è che l’esercito diventi uno dei datori di lavori più attraenti della Germania: il tema più importante è quello della conciliazione del servizio con la famiglia”. Il ministro, che era titolare del Lavoro e degli Affari Sociali nella precedente legislatura, ha spiegato che una delle prime misure sarà la possibilità che i figli dei soldati siano affidati alle cure di puericoltrici e assistenti per l’infanzia, in asili creati all’interno delle stesse caserme: “Abbiamo il vantaggio- ha aggiunto- che in molte caserme c’è lo spazio per farlo”.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password