In servizio i 4 elicotteri Airbus Cougar albanesi

AS-532-AL-Cougar

Il 12 novembre scorso si è tenuta all’aeroporto militare di Farka la cerimonia di consegna dell’ultimo dei quattro elicotteri biturbina a medio raggio Airbus AS 532 AL Cougar acquistati da Tirana come velivoli per le missioni di ricerca e soccorso (SAR), evacuazione medica (MEDEVAC) e trasporto truppe. La notizia, diramata dal Ministero della Difesa albanese, precisa che all’evento hanno partecipato il ministro della Difesa, signora Mimi Kodheli, il Capo di Stato Maggiore delle Forze Armate, generale Jeronim Bazo, i vertici dell’Aeronautica Militare e l’Ambasciatore di Francia a Tirana, Bernard Fitoussi, oltre ad una nutrita delegazione dell’Airbus Helicopters.

Il colosso industriale europeo si era aggiudicato la gara internazionale nel 2009 battendo la concorrenza con un’offerta da Euro 78 milioni (US$ 110 milioni) per cinque AS 532 AL. A causa di un incidente mortale occorso nel luglio 2012 nella zona montagnosa di Gorges du Verdon, Francia sud orientale, uno dei cinque velivoli è stato sostituito con un Airbus EC 145 in configurazione VIP per otto passeggeri. L’elicottero, attualmente in sevizio presso l’aeroporto Farka di Tirana, è equipaggiato con un’avionica che gli consente di volare ad ogni ora del giorno e della notte e in qualsiasi condizione climatica, anche le più avverse.

 

 

Eugenio Roscini VitaliVedi tutti gli articoli

Colonnello dell'Aeronautica Militare in congedo, ha conseguito un master di specializzazione in analisi di sistema e procedure all'Istituto Superiore di Telecomunicazioni. In ambito internazionale ha prestato servizio presso il Comando Forze Terrestri Alleate del Sud Europa, la 5^ Forza Aerea Tattica Alleata e il Comando NATO di AFSOUTH. Tra il 1995 e il 2003 ha preso parte alle Operazioni NATO nei Balcani (IFOR/SFOR/KFOR). Gestisce il sito ITlogDefence.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password