Tanker Airbus A330 Phoenix per la Francia

A330-MRTT-1

Sarà l’Airbus A330 MRTT Phoenix il nuovo aerorifornitore dell’Armée de l’Air; la notizia, pubblicata dalla rivista specializzata Le Journal de l’Aviation, precisa che il programma, definito dal Ministero della Difesa francese, prevede l’acquisto di 12 Phoenix e che il primo l’ordine dovrebbe essere ufficializzato entro il prossimo mese di dicembre.

Il contratto, sottoscritto tra il costruttore Airbus Defence & Space e la French procurement agency (DGA), definisce come termine ultimo per la consegna del primo Phoenix il 2018, mentre per quanto riguarda i successivi velivoli è prevista una cadenza di una/due aerocisterne all’anno. Come annunciato dal ministro della Difesa francese, Jean-Yves Le Drian, il costo dei dodici A330 MRTT è stato fissato in circa US$ 3 miliardi. Le Drian ha, inoltre, precisato che i 12 tanker andranno a sostituire progressivamente la flotta di 11 Boeing C-135FR Stratotanker e 3 C-135F Stratolifter assegnata al GRV 02 091 “Bretagne” con sede a Istres-Le Tubé (BA 125), base aerea a nord ovest di Marsiglia..

Derivato dall’aereo di linea Airbus A330-200, l’A330 MRTT (Multi Role Tanker Transport) è un bimotore turboventola multiruolo a fusoliera larga (wide-body) da trasporto militare e rifornimento in volo. Già selezionato dalle Forze aeree di Australia, Regno Unito, Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita e Singapore, il Phoenix può essere rifornito in volo, se dotato di Universal Aerial Refueling Receptacle Slipway Installation (UARRSI) o rifornire.

In questo caso opera come tanker grazie all’uso dell’avanzato sistema Boom Airbus Military Aerial Refuelling (ARBS) o attraverso i pod alari con sonde flessibili e cestelli Cobham 905E o Cobham 805E. I 111.000 kg (244.713 lbs) di carburante contenuti nei serbatoi garantiscono un’autonomia di 1.000 nmi (1.852 km) e circa 4 ore e 30 minuti di permanenza nell’area di stazionamento, con una capacità di rifornimento di 50.000 kg (110.231 lbs) di carburanti e senza alcun effetto sulle possibilità di carico merci (45.000 kg – 99208 lbs) o trasporto passeggeri (291 persone, 8 pallets, un container LD6, un container LD3).

Qualora l’autonomia fosse ridotta a 500 nm (926 km), l’A330 MRTI sarebbe in grado di rifornire 60.000 kg (132.277 lbs) di carburante rimanendo comunque in area di stazionamento per circa 5 ore. Lungo 58.80 m (193 ft) e con un’apertura alare di 60.3 m (198 ft), il Phoneix è spinto da due motori General Electric CF6-80E1A4B o da due Rolls-Royce Trent 770 – come nel caso dei velivoli francesi – che sviluppano una spinta di 72.000 lbf (320 kN). Vola ad una velocità di crociera di 860 km/h (464 knots) e raggiunge una velocità massima di 880 km/h (475 knots); il range è di 14.800 km (8,000 nmi), la quota di servizio di 13.000 m (42.700 ft).

Foto: Airbus Defense & Space

Eugenio Roscini VitaliVedi tutti gli articoli

Colonnello dell'Aeronautica Militare in congedo, ha conseguito un master di specializzazione in analisi di sistema e procedure all'Istituto Superiore di Telecomunicazioni. In ambito internazionale ha prestato servizio presso il Comando Forze Terrestri Alleate del Sud Europa, la 5^ Forza Aerea Tattica Alleata e il Comando NATO di AFSOUTH. Tra il 1995 e il 2003 ha preso parte alle Operazioni NATO nei Balcani (IFOR/SFOR/KFOR). Gestisce il sito ITlogDefence.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password