L’India pianifica la sostituzione dei cargo AN-32. Favorito l’Airbus C-295

6

L’Indian Air Force (IAF) sta pianificando la sostituzione dei velivoli da trasporto tattico Antonov-32 (AN-32); la notizia arriva ad un mese dall’incidente aereo avvenuto nella regione montuosa dell’Arunachal Pradesh, vicino al confine con la Cina.

Secondo una fonte del quotidiano indiano Hindistan Times, le missioni volate in condizioni estreme dal velivolo ucraino dovrebbero essere assegnate al bimotore da trasporto tattico Airbus CASA C-295. A tal proposito, Il Ministero della Difesa indiano vrebbe concluso le trattative per l’acquisto di 56 C-295, velivoli che andrebbero a sostituire la flotta di anziani Avro HS-748 e parte degli AN-32 che IAF utilizza nelle difficili missioni himalayane.

I primi 16 C-295 potrebbero essere forniti in configurazione pronta al volo, mentre i restanti quaranta saranno assemblati in India da Tata Advanced Systems Limited (TASL).

Dopo l’autorizzazione del Defence Acquisition Council (DAC), l’acquisto dovrà essere approvato dal governo, mentre il contratto verrà probabilmente assegnato entro fine anno.

Attualmente l’IAF conta su una flotta operativa di oltre cento AN-32, acquisiti dalle Forze aeree indiane tra il 1984 e il 1991; il velivolo è stato recentemente aggiornato con upgrade che comprendono sia il ricondizionamento strutturale sì il potenziamento delle turbine Motor Sich Al-20. Nonostante il piano di modernizzazione, nell’ultimo decennio si sono però contati più di cinquanta incidenti. L’ultima tragedia si è appunto verificata il 3 giugno scorso, quando un AN-32 con 13 persone a bordo è scomparso dai radar poco dopo la sua partenza da Jorhat.

(Foto: AP Mustafa Quraishi)

 

Eugenio Roscini VitaliVedi tutti gli articoli

Colonnello dell'Aeronautica Militare in congedo, ha conseguito un master di specializzazione in analisi di sistema e procedure all'Istituto Superiore di Telecomunicazioni. In ambito internazionale ha prestato servizio presso il Comando Forze Terrestri Alleate del Sud Europa, la 5^ Forza Aerea Tattica Alleata e il Comando NATO di AFSOUTH. Tra il 1995 e il 2003 ha preso parte alle Operazioni NATO nei Balcani (IFOR/SFOR/KFOR). Gestisce il sito ITlogDefence.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password