L’USAF seleziona L3Harris e Northrop per la nuova suite EW degli F-16

A U.S. Air Force F-16 Fighting Falcon breaks away after receiving fuel from a KC-135 Stratotanker assigned to the 340th Expeditionary Air Refueling Squadron out of Kandahar Airfield, Afghanistan, Aug. 24, 2019. The F-16 fills a critical role of enabling local security, and close air support to coalition forces on the ground. (U.S. Air Force photo by Staff Sgt. Keifer Bowes)

La US Air Force (USAF) ha selezionato L3Harris Technologies e Northrop Grumman per realizzare una suite EW montata internamente e un ricevitore di allarme radar digitale da utilizzare a bordo degli F-16. Scelte il 14 novembre scorso, le due aziende si preparano ora a sviluppare e testare un prototipo nell’ambito della fase Alpha del programma USAF “F-16 Electronic Warfare Suite”.

Northrop Grumman e  L3Harris Technologies già forniscono capacità EW ad altri velivoli militari: la prima produce la suite EW del bireattore imbarcato EA-18G; la seconda  realizza il pod AIDEWS (Advanced Airborne Integrated Defensive Electronic Warfare Suite) impiegato dalla flotta F-16C dell’Aeronautica Militare turca.

Come parte del progetto, L3Harris realizzerà e testerà una soluzione di contromisure elettroniche di ricezione radar digitale integrata basata su tecnologie comprovate.

Northrop Grumman presenterà invece una soluzione che ha lo scopo di garantire la protezione dei piloti dalle moderne minacce dello spettro elettromagnetico e che si basa su un ricevitore di allarme radar digitale e una suite EW montata internamente, un prototipo che garantisce le funzionalità di identificazione delle minacce, lo spherical radar warning e le contromisure. In base agli accordi, entrambe le società lavoreranno con appaltatori della difesa non tradizionali. (IT Log Defence)

 

Eugenio Roscini VitaliVedi tutti gli articoli

Colonnello dell'Aeronautica Militare in congedo, ha conseguito un master di specializzazione in analisi di sistema e procedure all'Istituto Superiore di Telecomunicazioni. In ambito internazionale ha prestato servizio presso il Comando Forze Terrestri Alleate del Sud Europa, la 5^ Forza Aerea Tattica Alleata e il Comando NATO di AFSOUTH. Tra il 1995 e il 2003 ha preso parte alle Operazioni NATO nei Balcani (IFOR/SFOR/KFOR). Gestisce il sito ITlogDefence.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password