L’ Aeronautica francese cerca 20 elicotteri EC225 in leasing

ACHI-copyright-Dianne-Bond-19

Il ministero della Difesa francese ha indetto una gara d’appalto per il noleggio di 20 elicotteri Airbus EC225 che verranno utilizzati dall’Aeronautica in sostituzione dell’attuale flotta di 20 vecchi SA 330B Puma, velivoli ormai con 40 anni di vita alle spalle e la cui disponibilità operativa non supera il 50%.

Il bando pubblicato a fine di febbraio specifica come il numero totale di elicotteri possa variare. Il contratto includerebbe l’adattamento degli EC225 alle missioni di ricerca e salvataggio (SAR), di sicurezza e intervento, in pratica la loro “militarizzazione”.

La richiesta di offerta indica inoltre che gli elicotteri saranno venduti al termine del contratto di leasing che comprende anche la manutenzione iniziale e l’addestramento.

Come rileva il Jane’s Defence Weekly, l’’uso della precedente designazione EC225 invece dell’attuale nome H225 utilizzato da Airbus Helicopters potrebbe indicare che gli elicotteri da prendere in leasing potrebbero essere di seconda mano.

EXPH-972-30

I Puma sono basati in Corsica, Guyana Francese, Nuova Caledonia e Gibuti per compiti di ricerca e soccorso (SAR) e per il trasporto di truppe e materiali.

L’Armèe de l’Air dispone già di elicotteri EC225 nella versione militare H225M Caracal (nella foto sopra): gli 11 utilizzati dallo squadrone dell’Aeronautica “Pirénées” 1/67 specializzato in Combat SAR e operazioni speciali e gli 8 in dotazione all’Aviazione Leggera dell’Esercito (ALAT) che ne perse uno nell’Operazione Barkhane in Burkina Faso e che dovrebbe trasferire tutti i Caracal all’Aeronautica nel 2021.

Foto Airbus

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password