La Germania vuole 60 elicotteri Boeing CH-47F Chinook

4

 

Come anticipato su queste pagine il 27 aprile scorso, il governo tedesco ha annunciato ieri che l’elicottero da trasporto Boeing CH-47F Chinook è stato selezionato per soddisfare i requisiti del programma di elicotteri pesanti (STH) per le forze armate tedesche (Bundeswehr) che prevede la sostituzione dei Sikorski (Lockheed Martin) CH-53G in servizio dal 1972 e più volte ammodernati, per rimpiazzare i quali fino a pochi mesi or sono sembrava favorito il velivolo CH-53K King Stallion, già acquisito da US Marine Corps e Israele.

La commessa per 60 elicotteri avrà un valore superiore ai 5 miliardi di euro che verrà coperto dal fondo speciale da 100 miliardi per le Forze armate approvato dal governo federale a seguito della guerra in Ucraina.

Si conferma l’impressione che la decisione tedesca di acquisire i Chinook abbia anche motivazioni di “bilanciamento” tra le società Boeing e Lockheed Martin. Col precedente governo di Angela Merkel, Berlino prevedeva di acquisire aerei da combattimento e guerra elettronica Boeing F/A-18 EF Super Hornet e F/A-18G Growler ma il nuovo esecutivo ha recentemente optato per 36 F-35 A di Lockheed Martin.

La commessa per i CH-47 suonerebbe quindi come una parziale compensazione per Boeing a cui aggiungere ulteriori ordini per nuovi aerei da pattugliamento marittimo P8 Poseidon.

Foto Boeing

 

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password