La Polonia sceglie L’addestratore M-346 Master

M-346

In novembre lo aveva selezionato come proposta economicamente più vantaggiosa tra quelle ricevute per dotare la sua aeronautica di un nuovo jet da addestramento avanzato, un mese dopo Varsavia ha reso nota la decisione di acquistare otto aerei M-346 Master prodotti da Alenia Aermacchi (Finmeccanica). Lo ha annunciato il 23 dicembre  un alto funzionario del ministero della Difesa polacco all’agenzia Pap. Il portavoce dello stesso ministero ha ricordato che la decisione è stata presa sulla base della gara d’appalto e che fino al 2 gennaio prossimo gli altri partecipanti alla gara (Bae Systems con l’Hawk e Lockheed Martin con il TA-50) possono ancora presentare ricorso. Il contratto per il nuovo sistema avanzato di addestramento dei piloti prevede l’acquisto negli anni 2016-2017 degli aerei e di altri strumenti come simulatori di voli necessari per i corsi per la somma complessiva di 1,168 miliardi di zloty (285 mln di euro circa). La Polonia potrebbe inoltre esercitare l’opzione per l’acquisto di altri quattro aerei. La firma del contratto è prevista nei primi mesi del 2014. L’M-346,  definito da L’Alenia Aermacchi  ”il velivolo da addestramento più avanzato disponibile sul mercato ed è l’unico al mondo concepito appositamente per addestrare i piloti destinati ai velivoli militari ad alte prestazioni di ultima generazione”, ha raggiunto a oggi un portafoglio ordini di 48 aerei, acquisiti dalle forze aeree di Italia, Israele e Singapore. L’aeronautica degli Emirati arabi Uniti è stata la prima a selezionare il velivolo ma non ha mai firmato il contratto di acquisizione.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password