CONSEGNATO L’ULTIMO M-346 A ISRAELE

m346_israeli2b

Nei giorni scorsi presso lo stabilimento Leonardo-Finmeccanica di Venegono Superiore (Varese), l’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Leonardo Finmeccanica, Mauro Moretti, ha incontrato il generale di  brigata aerea (non più in servizio) Shmuel Tzuker, responsabile per l’acquisizione di equipaggiamenti del Ministero della Difesa Israeliano, in occasione della consegna dell’ultimo dei 30 Aermacchi M-346 ordinati da Israele nel 2012.

Presenti anche l’Ambasciatore israeliano in Italia, Naor Gilon, e il Capo della Divisione Velivoli di Leonardo-Finmeccanica, Filippo Bagnato.

La consegna del primo velivolo a Israele è stata effettuata nel 2014 ed in meno di due anni tutti i 30 velivoli sono stati consegnati al cliente. Gli Aermacchi M-346 stanno dimostrando un’elevata efficienza operativa ed hanno già effettuato oltre 10.000 voli per un totale di 7.500 ore.

Mauro Moretti ha dichiarato: “E’ stato un momento importante come ha sottolineato ieri il generale Tzuker che ha espresso massima soddisfazione per la scelta del nostro velivolo.

L’Aermacchi M-346 si è affermato in tutte le principali competizioni internazionali e addestra già i piloti delle Forze Aeree italiana, israeliana e di Singapore, considerate tra le più esigenti al mondo. Il nostro addestratore è prossimo a fare il suo debutto in Polonia ed è candidato per la gara della U.S. Air Force per 350 velivoli”.

Il brigdier generale Shmuel Tzuker ha dichiarato: “Desidero ringraziare Leonardo-Finmeccanica e i suoi dipendenti per l’eccellente risultato industriale e per il supporto fornito alla Forza Aerea Israeliana.

I piloti israeliani sono grandi sostenitori delle capacità dell’M-346 perché i velivoli hanno superato le nostre migliori aspettative”

Il contratto firmato con Israele nel 2012 prevedeva la fornitura di 30 Aermacchi M-346 (per la sostituzione degli A-4 Skyhawk), manutenzione, logistica, simulatori e addestramento forniti in collaborazione anche con altre aziende israeliane ed internazionali, all’interno di una più ampia intesa tra il Governo italiano e quello israeliano.

Italia, Israele, Singapore e Polonia hanno ordinato in totale 68 Aermacchi M-346, il velivolo da addestramento più avanzato oggi disponibile sul mercato e concepito per addestrare i piloti destinati ai velivoli da difesa di ultima generazione.

Fonte: Comunicato Finmeccanica Leonardo

Foto: Fnmeccanica Leonardo, Airliners e The Aviationist

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password