Ilyushin ammoderna i tanker Il-78MKI indiani

2_Il-78MKI_Indian_Defence (003)

Sei aerotanker Ilyushin Il-78MKI (“Midas”) della Indian Air Force (IAF) saranno presto sottoposti ad una revisione e ad una parziale modernizzazione. Lo ha riferito il giornale economico russo Kommersant che ha citato fonti nel settore dell’industria della Difesa.

Secondo il quotidiano Nuova Delhi avrebbe firmato un contratto del valore di 80 milioni di dollari con la società PJSC Ilyushin per l’ammodernamento di 6 aerocisterne Il-78MKI.

I lavori saranno eseguiti contemporaneamente in due specifiche strutture: presso la filiale dell’OJSC Ilyushin Flight Test and Development Base di Zhukovsky e nel 123° impianto di manutenzione situato presso la base aerea Staraya Russia di Novgorod.

Durante la riparazione saranno sostituiti tutti i motori e verrà eseguito un piccolo ammodernamento dei singoli sistemi avionici e della componentistica dei “Midas” al fine di aumentarne significativamente la vita operativa.

Al momento l’Il-78MKI è l’unico velivolo di questo tipo a disposizione della IAF, anche se dal 2006 il paese asiatico ha tentato ripetutamente di acquistare un Airbus A330 MRTT. A causa dei costi troppe elevati e dall’eventuale problematica di dover gestire successivamente due tipologie di velivoli l’operazione non è mai andata a buon fine.

Nel contempo, la Russia è pronta ad offrire all’India la nuova aerocisterna Ilyushin Il-78M-90A attualmente in fase di sviluppo nell’interesse del Ministero della Difesa russo, ma è chiaro che un eventuale contratto potrà essere siglato solo dopo l’adozione dell’aeromobile da parte delle forze aerospaziali russe (VKS).

Foto Ministero Difesa Indiano

 

Maurizio SparacinoVedi tutti gli articoli

Nato a Catania nel 1978, si è laureato in Scienze della Comunicazione scritta e Ipertestuale. Collabora dal 1998 con alcune riviste del settore sull'esclusivo tema dell'aviazione militare sovietica e russa. Dal 2003 inizia la collaborazione con Analisi Difesa occupandosi del salone aeronautico MAKS di Mosca; successivamente prepara dossier su alcuni storici bureau di progettazione aeronautica russa (Tupolev, Beriev) e sulla storia dei missili aria-aria russi. Attualmente si occupa in particolare del settore esportazione degli aerei e degli elicotteri militari russi nel mondo.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password