Nuovi contratti a AeroVironment per SUAS Puma e loitering munition Switchblade

SBLandingPage_Assets_02_ProductInfo_SB300

 

 

AeroVironment ha annunciato di aver ricevuto il 18 settembre una commessa di 20.602.464 dollari dall’US Army per l’approvvigionamento di munizioni circuitanti Switchblade 300. Il contratto sarà gestito dall’US Army Contracting Command e la consegna è prevista entro luglio 2023.

Switchblade 300, collaudato in combattimento di AeroVironment con oltre 700 esemplari consegnati alle forze armate ucraine, è ripiegabile e rapidamente dispiegabile da piattaforme di terra, incluso un lanciatore multipack, fornendo ai combattenti capacità di attacco di precisione fino a sei miglia (10 chilometri) dalla posizione di lancio.

SBLandingPage_Assets_02_ProductInfo_Puma3AE

Il 20 settembre AeroVironment ha annunciato di aver ricevuto due contratti in ambito Foreign Military Sales dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti per complessivi 20.868.105 dollari riguardanti Small Unmanned Aircraft Systems (SUAS), Puma 3AE (anch’essi forniti in numero imprecisato all’Ucraina) con pacchetti di ricambi, formazione e supporto logistico destinati a due non meglio specificate nazioni alleate.

Il Puma 3 AE ha un’apertura alare di 2,8 metri, pesa 7 chilogrammi e può operare fino a 60 chilometri con l’antenna di tracciamento a lungo raggio (LRTA) di AeroVironment.

Immagini AeroVironment

 

Leggi anche

 

Le munizioni circuitanti: impiego, programmi e sviluppi

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password