Semoventi PZH-2000 per la Croazia

1169368_-_main

La Croazia sta pianificando l’acquisto di obici semovente tedeschi PhZ 2000 da 155 mm; secondo quanto riferito dal quotidiano Vecernji List, lo scorso 14 luglio la commissione Difesa del parlamento croato avrebbe dato parere positivo all’acquisizione di 12 obici semoventi di da 155 millimetri di seconda mano. I PhZ 2000, vecchi di circa dieci anni, per un valore totale di 55,4 milioni di dollari. L’acquisto verrebbe finanziato con i fondi stanziati per la Difesa nel quadriennio 2014-2018. Per Zagabria l’acquisizione degli obici da 155 mm è uno dei punti in agenda decisi nel 2013 dal Ministero della Difesa: l’obbiettivo è quello di fornire all’artiglieria armamenti che possano operare secondo gli standard previsti in ambito NATO come ha sottolineato il 10 luglio Ministro della Difesa Ante Kotromanovic.

Eugenio Roscini VitaliVedi tutti gli articoli

Colonnello dell'Aeronautica Militare in congedo, ha conseguito un master di specializzazione in analisi di sistema e procedure all'Istituto Superiore di Telecomunicazioni. In ambito internazionale ha prestato servizio presso il Comando Forze Terrestri Alleate del Sud Europa, la 5^ Forza Aerea Tattica Alleata e il Comando NATO di AFSOUTH. Tra il 1995 e il 2003 ha preso parte alle Operazioni NATO nei Balcani (IFOR/SFOR/KFOR). Gestisce il sito ITlogDefence.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password